BOS Bruins
3
CHI Blackhawks
4
fine
(0-2 : 0-0 : 3-1 : 0-1)
MON Canadiens
2
COL Avalanche
3
fine
(0-2 : 1-1 : 1-0)
TB Lightning
4
MIN Wild
5
fine
(2-3 : 1-1 : 1-1)
NY Islanders
3
VEGAS Knights
2
fine
(0-0 : 1-1 : 1-1 : 1-0)
PHI Flyers
1
ARI Coyotes
3
fine
(0-1 : 0-0 : 1-2)
CAR Hurricanes
3
SJ Sharks
2
fine
(1-1 : 1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
COB Jackets
2
NY Rangers
3
fine
(1-1 : 0-2 : 1-0)
DAL Stars
1
WIN Jets
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
CAL Flames
1
BUF Sabres
1
1. tempo
(1-1)
BOS Bruins
NHL
3 - 4
fine
0-2
0-0
3-1
0-1
CHI Blackhawks
0-2
0-0
3-1
0-1
 
 
19'
0-1 CARPENTER
 
 
20'
0-2 STROME
 
 
41'
0-3 DEBRINCAT
1-3 NORDSTROM
42'
 
 
2-3 WAGNER
55'
 
 
3-3 KRUG
58'
 
 
 
 
61'
3-4 TOEWS
CARPENTER 0-1 19'
STROME 0-2 20'
DEBRINCAT 0-3 41'
42' 1-3 NORDSTROM
55' 2-3 WAGNER
58' 3-3 KRUG
TOEWS 3-4 61'
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
MON Canadiens
NHL
2 - 3
fine
0-2
1-1
1-0
COL Avalanche
0-2
1-1
1-0
 
 
7'
0-1 GRAVES
 
 
13'
0-2 LANDESKOG
 
 
29'
0-3 CALVERT
1-3 GALLAGHER
38'
 
 
2-3 COUSINS
42'
 
 
GRAVES 0-1 7'
LANDESKOG 0-2 13'
CALVERT 0-3 29'
38' 1-3 GALLAGHER
42' 2-3 COUSINS
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
TB Lightning
NHL
4 - 5
fine
2-3
1-1
1-1
MIN Wild
2-3
1-1
1-1
1-0 CERNAK
2'
 
 
 
 
10'
1-1 ERIKSSON
 
 
11'
1-2 ZUCKER
 
 
12'
1-3 SOUCY
2-3 SERGACHEV
16'
 
 
3-3 HEDMAN
39'
 
 
 
 
40'
3-4 RASK
4-4 KILLORN
44'
 
 
 
 
45'
4-5 ZUCCARELLO
2' 1-0 CERNAK
ERIKSSON 1-1 10'
ZUCKER 1-2 11'
SOUCY 1-3 12'
16' 2-3 SERGACHEV
39' 3-3 HEDMAN
RASK 3-4 40'
44' 4-4 KILLORN
ZUCCARELLO 4-5 45'
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
NY Islanders
NHL
3 - 2
fine
0-0
1-1
1-1
1-0
VEGAS Knights
0-0
1-1
1-1
1-0
1-0 CLUTTERBUCK
25'
 
 
 
 
36'
1-1 TUCH
2-1 NELSON
44'
 
 
 
 
56'
2-2 MARCHESSAULT
3-2 PULOCK
64'
 
 
25' 1-0 CLUTTERBUCK
TUCH 1-1 36'
44' 2-1 NELSON
MARCHESSAULT 2-2 56'
64' 3-2 PULOCK
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
PHI Flyers
NHL
1 - 3
fine
0-1
0-0
1-2
ARI Coyotes
0-1
0-0
1-2
 
 
3'
0-1 KESSEL
 
 
53'
0-2 GARLAND
1-2 NISKANEN
56'
 
 
 
 
59'
1-3 KESSEL
KESSEL 0-1 3'
GARLAND 0-2 53'
56' 1-2 NISKANEN
KESSEL 1-3 59'
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
CAR Hurricanes
NHL
3 - 2
fine
1-1
1-1
0-0
0-0
1-0
SJ Sharks
1-1
1-1
0-0
0-0
1-0
1-0 SVECHNIKOV
1'
 
 
 
 
8'
1-1 SORENSEN
2-1 GARDINER
31'
 
 
 
 
40'
2-2 COUTURE
1' 1-0 SVECHNIKOV
SORENSEN 1-1 8'
31' 2-1 GARDINER
COUTURE 2-2 40'
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
COB Jackets
NHL
2 - 3
fine
1-1
0-2
1-0
NY Rangers
1-1
0-2
1-0
1-0 ATKINSON
13'
 
 
 
 
20'
1-1 LEMIEUX
 
 
26'
1-2 TROUBA
 
 
36'
1-3 PANARIN
2-3 JONES
44'
 
 
13' 1-0 ATKINSON
LEMIEUX 1-1 20'
TROUBA 1-2 26'
PANARIN 1-3 36'
44' 2-3 JONES
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
DAL Stars
NHL
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
WIN Jets
1-0
0-0
1-0 BENN
19'
 
 
19' 1-0 BENN
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
CAL Flames
NHL
1 - 1
1. tempo
1-1
BUF Sabres
1-1
 
 
4'
0-1 REINHART
1-1 GAUDREAU
17'
 
 
REINHART 0-1 4'
17' 1-1 GAUDREAU
Ultimo aggiornamento: 06.12.2019 03:51
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+ 1
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Un rinforzo per i Tori: ecco Tobias Geisser
Il difensore elvetico arriva in prestito - sino a fine stagione - dall'organizzazione dei Washington Capitals
NATIONAL LEAGUE
6 ore
«Lugano a un bivio, la fiducia era sotto le lame. Ambrì? In passato si sarebbe smarrito»
La maggior parte delle squadre ha già consumato metà regular season. Grégory Christen: «Kapanen è valido, ma qualcosa deve cambiare. Ad Ambrì c’è anche un po’ di sfortuna». E sulle altre…
LOSANNA
8 ore
Non solo FIFA, Infantino candidato come nuovo membro del CIO
La candidatura del 49enne verrà sottoposta ad approvazione il prossimo 10 gennaio
SERIE A
9 ore
«Andando in Serie B ho rinunciato al Pallone d'Oro»
Gianluigi Buffon è tornato a parlare della stagione di purgatorio trascorsa con la sua Juve: «Se oggi a quasi 42 anni mi trovo qui è in virtù di quella scelta fatta 14 anni fa»
SUPER LEAGUE
10 ore
YB: rinnova Fassnacht
Il centrocampista 26enne resterà a Berna almeno fino al termine del campionato 2022-23
MOTOMONDIALE
12 ore
Vale si diverte in Mercedes: «Vi spiego tutto...»
L'italiano tra presente e futuro: «Questa stagione è stata molto complicata, 2020 anno importante». 9 dicembre il giorno dello "scambio"
HCL
14 ore
Il Lugano perde Wellinger
Il difensore bianconero è stato operato a causa di una borsite a un malleolo
FORMULA 1
15 ore
«Ferrari, sei così convinta di voler prendere Hamilton?»
L'ex team principal di Benetton e Renault Flavio Briatore: «Se il prossimo anno Leclerc continuasse il processo di crescita iniziato quest’anno, io punterei sul monegasco»
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Quando Bob Hartley chiese a Sven Ryser di far male a Reto Von Arx...
Episodio da censura: il coach canadese decise poi di mettere fuori rosa il suo giocatore, il quale si rifiutò di ferire l'avversario...
SUPER LEAGUE
20 ore
Djuric vuole battere il Lugano: «Un folle spareggio come quello dell'anno scorso vogliamo evitarlo»
Sabato sera alla Maladière lo Xamax - reduce da tre sconfitte di fila - ospiterà i bianconeri: «Le loro assenze? Non guardiamo l'avversario. Dobbiamo vincere»
HCAP
1 gior
«Dispiace per Upshall, sia a livello umano che per quanto dava alla squadra»
Paolo Duca, ds biancoblù, ha parlato del ferimento dell'attaccante canadese: «È un guerriero, non ha mollato e ha già iniziato la terapia. Ora, un aspetto positivo, è il ritorno di Sabolic»
SCI ALPINO
1 gior
Lara si difende: «Ho vinto tanto, ciò che ho scelto per la mia carriera ha funzionato»
La sciatrice ticinese ha risposto alle accuse di non essersi allenata abbastanza a causa del rapporto con Valon Behrami: «Non sono stata professionale? È ridicolo»
SUPER LEAGUE
22.11.2019 - 15:380
Aggiornamento : 22:47

«Col Thun non è uno spareggio. Pochi gol? Sottoporta non bisogna voler strafare»

Maurizio Jacobacci lancia la sfida della Stockhorn Arena: «Ci aspettiamo una partita molto intensa. La pausa? È stata positiva, ho potuto lavorare sul mio calcio»

LUGANO - Dopo la pausa per le Nazionali torna la Super League, col Lugano - terzultimo con 13 punti - che domenica farà visita alla Cenerentola Thun (9). Al timone dei bianconeri dallo scorso 28 ottobre, in queste settimane Maurizio Jacobacci ha avuto un po' di tempo per iniziare a plasmare la sua creatura, cercando di inculcare le sue idee.

«La pausa è stata positiva, con i ragazzi ho potuto analizzare bene la situazione e lavorare sul mio calcio - esordisce mister Jacobacci in conferenza stampa - Un altro aspetto positivo è che non ci sono stati infortuni, con Bottani e Sulmoni che hanno ripreso gli allenamenti».

Col Thun, ultimo della classe, è una sfida delicata. La vedete come uno spareggio?
«No. È una partita importante, ma vale come le altre. Abbiamo davanti una serie di gare fondamentali per il proseguo della stagione. Il Thun è reduce da una vittoria preziosa e sarà carico. Anche nelle difficoltà non hanno stravolto il loro gioco, ora ci aspettiamo una partita molto intensa sul loro campo sintetico. Lì si gioca un calcio differente, ma ci siamo preparati tutta la settimana. Sappiamo cosa aspettarci».

Il presidente Renzetti ha detto di recente che gli obiettivi sono cambiati. Ora si punta innanzitutto ad una serena salvezza.
«Io mi sono prefissato l'obiettivo di vincere più partite possibili, senza pensare alla classifica. Cerco di inculcare un determinato tipo di calcio nel gruppo. Dobbiamo credere nelle nostre capacità e sappiamo dove migliorarci. Vincere a Thun sarebbe importante, ma dobbiamo essere consapevoli della situazione e tenere conto di dove siamo e di cosa ci aspetta».

In casa Lugano un problema ricorrente è quello in fase realizzativa. Si segna poco.
«Ci abbiamo lavorato tanto. Sottoporta non si deve pensare troppo, ma essere consapevoli che si può segnare. Non bisogna arrivare troppo tesi o voler strafare. Negli allenamenti ho visto ragazzi che sanno segnare.... so che abbiamo bravi giocatori. Ora dobbiamo portare queste reti anche in partita. Mi aspetto maggior efficacia».

Lo scorso campionato Covilo si era rivelato importante anche in fase offensiva. Può essere un'arma in più?
«Si sta allenando bene e sta entrando in condizione. Oggi può giocare almeno metà partita. Lo vedo a centrocampo, con la possibilità di inserirsi anche sottoporta».

A livello di modulo Jacobacci potrebbe optare per il 4-1-4-1.
«È più offensivo del 4-2-3-1. Col Basilea abbiamo cambiato e poi siamo stati più bravi ad aggredire gli avversari. Nel secondo tempo abbiamo giocato come mi aspettavo sin dall'inizio. Se diamo troppo spazio agli avversari arriviamo sempre secondi».

Oltre a Rodriguez e Crnigoj, Jacobacci dovrà ovviamente fare a meno di Sabbatini, che tornerà dopo la sosta invernale. L'assenza di Sabbatini si farà sentire...
«Mancherebbe a tutte le squadre. È un giocatore con un'intelligenza tattica molto importante. Dispiace averlo perso».

Appena arrivato a Lugano "Jaco" ha dovuto affrontare subito tre partite. Ora c'è stato un po' di tempo per lavorare con tranquillità. Cosa hai capito di questo Lugano?
«Che c'è un gruppo che vuole sempre migliorarsi. Sanno giocare a calcio, c'è bisogno di qualcuno che dica loro come. Ho insistito anche sul modo di giocare in zona 1, ovvero quella difensiva. Rispetto a prima giochiamo meno la palla dietro. Voglio che ne usciamo presto senza perderci in fraseggi e prenderci rischi inutili. Bisogna anche saper sparare la palla in tribuna, senza rischiare quando c'è pressione».

 

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
cle72 1 sett fa su tio
Forza Lugano forza ragazzi!
Zarco 1 sett fa su tio
@cle72 Lugano sempre
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-06 03:54:18 | 91.208.130.87