KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SAMUEL GOLAY)
+ 10
SUPER LEAGUE
06.05.2019 - 07:000
Aggiornamento : 14:06

Lugano da 10, ora serve la lode

Continua il momento positivo dei bianconeri che, padroni del loro destino, sono ora un po' più vicini all'Europa

LUGANO - Dieci risultati utili consecutivi per il Lugano, che battendo 1-0 il Lucerna è salito al terzo posto della graduatoria.

I bianconeri non hanno dominato né dato spettacolo. Non era questo che ci si attendeva da loro. Contro i biancoblù dovevano infatti solo fare punti; meglio tre, almeno uno. E questo hanno fatto. Hanno giocato un match intelligentissimo, controllando il vento prima ancora che un avversario a lungo addormentato. Sono passati in vantaggio grazie a un bel calcio di punizione di Gerndt (a segno con la complicità del pessimo Zibung) e hanno rischiato zero per più di un'ora. Quando i rivali, spalle al muro, hanno poi finalmente deciso di provarci, ecco che i ticinesi hanno riposto il fioretto e sguainato la sciabola. Presi per mano da un Maric imperiale, hanno rintuzzato ogni guizzo lucernese - anche Baumann ci ha messo del suo - e sono arrivati gaudenti al 90'.

Dare spettacolo? L'obiettivo era fare punti; meglio tre, almeno uno. E questo hanno fatto. Approfittando poi di qualche risultato negativo delle altre compagini di Super League, Junior e soci sono saliti addirittura al terzo posto della graduatoria. Un piccolo capolavoro, pensando alla classifica di un paio di mesi fa ma anche... solo un inizio. Con dodici punti ancora in palio e con il sorprendente Neuchâtel Xamax ancora vincente e, seppur penultimo, lontano appena cinque lunghezze, il Lugano non può infatti permettersi di dormire sonni tranquilli. I bianconeri non sono ancora salvi. E questo dovrebbe farli tremare. Hanno però dimostrato di avere le qualità e la testa per riuscire ad allungare la loro già incredibile serie positiva. E se ce la facessero, una nuova gita europea, la prossima stagione, diverrebbe realtà.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SAMUEL GOLAY)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
nordico 3 mesi fa su tio
I minuti finali sono sempre stati un problema per il Lugano. Forse ciò è dovuto a un rilassamento mentale o forse a un insufficiente allenamento. Celestini dovrebbe pensarci e provvedere. Auguri per il finale di stagione!
El Jardinero 3 mesi fa su tio
Ambiente bellissimo ieri a Cornaredo , a prescindere dalla solita polemica-gratuita e da luogo comune, sulla presenza dei tifosi. Ha fatto piacere sostenere anche l'iniziativa per Green Hope. 3pti. preziosissimi sul campo e partita impostata perfettamente da Celestini. Lucerna mai veramente pericoloso. Gerndt imperioso non solo per la punzione (anche fortunata) nondimeno per il sacrificio col quale gioca ogni gara. Bene la difesa. Meritiamo l'Europa e un altro Cornaredo. FORZA LUGANO!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 21:52:40 | 91.208.130.86