Keystone
SERIE A
04.07.2017 - 12:180
Aggiornamento : 17:38

6 milioni netti a stagione per 5 anni: Donnarumma rinnova con il Milan

I rossoneri hanno ingaggiato anche il fratello Antonio, portiere che fungerà da riserva di Gigio. Quest'ultimo inoltre avrebbe rifiutato il maxi ingaggio da 13 milioni proposto dal PSG

MILANO (Italia) - Sembra giunta al termine la telenovela legata al rinnovo di Gigio Donnarumma.

Stando a quanto riferisce Sky Sport, dietro al silenzio degli ultimi giorni, il Milan e Mino Raiola dovrebbero aver trovato l'accordo sul rinnovo del baby portiere. Si parla di un ingaggio da 6 milioni di euro netti a stagione per 5 anni.

Dunque, offerta rivista al rialzo, e non solo. Spuntano due clausole rescissorie. Una da 100 milioni di euro, che libererebbe il ragazzo in ogni evenienza; l'altra da 50 milioni, qualora il Milan non dovesse centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Inoltre il Milan dovrà ingaggiare il fratello di Donnarumma, Antonio, per un milione all'anno.

Sempre secondo quanto riferito da Sky, il PSG avrebbe proposto a Donnarumma un ingaggio da circa 13 milioni di euro a stagione, che il ragazzo ha gentilmente declinato. Si attendono le voci dei diretti interessati per mettere finalmente la parola fine a questa vicenda.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 3 anni fa su tio
Ah ecco, tutta la pantomima, era per sistemare il fratellone...
Mat78 3 anni fa su tio
@albertolupo Anche per quello, ma principalmente per avere più soldi e le clausole rescissorie... Rajola sarà anche un uomo di M, ma gli interessi suoi e dei suoi assistiti li sa fare molto, ma molto bene!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 15:48:06 | 91.208.130.85