Cerca e trova immobili

VIPMichelle Hunziker: «Fare la guerra agli ex è tempo sprecato»

22.02.23 - 20:00
La conduttrice è tornata a parlare del rapporto con Tomaso Trussardi 
IMAGO / Independent Photo Agency Int.
Michelle Hunziker: «Fare la guerra agli ex è tempo sprecato»
La conduttrice è tornata a parlare del rapporto con Tomaso Trussardi 

MILANO - In silenzio per mesi dopo la fine del suo matrimonio con Tomaso Trussardi, Michelle Hunziker inizia ora a confessarsi con i media: dopo l’intervista a “Verissimo” in cui aveva definito la separazione «un grande dolore», la presentatrice ha spiegato al Corriere della Sera che fare la guerra ai propri ex è un comportamento inutile. Michelle è partita dal rapporto col suo primo marito, Eros Ramazzotti, ribadendo di voler raggiungere con Tomaso la stessa serenità.

«Il più grande investimento che uno possa fare nella propria vita è riconoscere che il rapporto genitoriale è un grande regalo e che bisogna investire in quello - ha detto la Hunziker -. Ci vuole tempo ma spero che sia così anche con Tomaso: riuscire a volersi bene e capire che bisogna salvare le cose belle è il mio obiettivo. Per me è naturale». Nessuna guerra tra ex, dunque. «È tempo sprecato, inutile. Nessuno è perfetto, noi per primi - ha continuato Michelle -. Le cose accadono: come fai a non amare quel pezzo, a non salvarlo? È chiaro che all’inizio c’è il dolore, ma con il tempo se ne va. Io non conosco proprio quei sentimenti, sono sempre molto sincera durante i rapporti, dico sempre quello che penso. Forse questo aiuta a buttare fuori tutto».

E quando c’è un nipote in arrivo, perdere tempo sarebbe un delitto. «Non mi fa impressione (diventare nonna, ndr), anzi ho rotto tanto le scatole a mia figlia in questo senso. È stranissimo se penso al bambino che sta per arrivare, ho solo 19 anni in più di Auri, sto vivendo la sua gravidanza con un’intensità incredibile, come una quarta maternità. Io ho ancora due bambine piccole da crescere (Sole e Celeste, le figlie avute da Tomaso Trussardi, ndr), avrò una casa piena di bambini... Sono fiera di poter essere una nonna così giovane perché posso far casino con mio nipote: lo porterò a sciare, a fare sport, ho ancora tanta energia».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Anti ch 1 anno fa su tio
Che do ball🤬🤬🤬
NOTIZIE PIÙ LETTE