Immobili
Veicoli

ITALIAGiovanni Veronesi contro la Svizzera (ma non solo)

01.06.20 - 09:51
Il regista accusa le nazioni che non vedono di buon occhio il turismo dall'Italia
KEYSTONE
Giovanni Veronesi contro la Svizzera (ma non solo)
Il regista accusa le nazioni che non vedono di buon occhio il turismo dall'Italia

ROMA - Le chiusure delle frontiere e le misure di contenimento della pandemia prese nei singoli Paesi, che differiscono a volte da quelli confinanti, stanno creando alcuni attriti.

Un tema delicato è quello delle vacanze: alcune nazioni europee guardano con un certo timore ai turisti italiani. Cosa che non è andata giù al regista Giovanni Veronesi, che su Twitter si è scagliato contro quegli Stati "colpevoli" a suo dire di rifiutare il viaggiatore italico. Nel novero l'autore di "Manuale d'amore" ha inserito anche la Svizzera. 

«Ma scusate, se l'Austria, la Grecia, la Croazia e la Svizzera non ci vogliono, perché noi dal 3 li prendiamo? Che stiano a casa loro» ha twittato.

Vari utenti hanno replicato a Veronesi, tra di essi il giornalista Pierluigi Battista: «Perché in Grecia, facendo le cose giuste come in Germania, Corea del sud, Taiwan, Singapore, Nuova Zelanda, Israele, hanno contenuto moltissimo il numero dei morti. Noi, tranne il Veneto grazie a Crisanti, no».

NOTIZIE PIÙ LETTE