ATED
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
1 gior
Strategia Social: è meglio fare selezione
Perché non occorre presidiare tutti i social network
ATED ICT TICINO
4 gior
Mobilità del futuro: come se la immaginano i giovani?
Gli Smilebots Junior in visita al TCS per ragionare insieme di formule creative di mobilità
SVIZZERA
6 gior
Wikimedia CH lancia un concorso internazionale di fotografia scientifica
Wiki Science Competition 2021 è aperta fino al 15 dicembre in Svizzera
CANTONE
1 sett
Cyber security un business enorme
CANTONE
1 sett
I dati entrano nel calcio
Nella serata in cui ated-ICT ha festeggiato i suoi primi 50 anni si è svolto un dibattito moderato da Milena Folletti
ATED ICT-TICINO
1 sett
Mezzo secolo di ated-ICT Ticino
Saluto introduttivo del Consigliere di Stato Christian Vitta in occasione dei 50 anni di ated ICT Ticino
ATED
2 sett
Ated festeggia 50 anni in Ticino
L’associazione è al giro di boa del mezzo secolo e annuncia una serie di nuove iniziative per il 2022.
ATED ICT-TICINO
2 sett
Stampare in 3D anche su metallo
Nel laboratorio di Elmec 3D arrivano due nuove stampanti che segnano un traguardo per la fabbrica di Brunello
ATED
2 sett
E-commerce: omnicanalità e servizio per crescere
Nel 2020 l’e-commerce europeo è cresciuto raggiungendo un valore di 757 miliardi di euro.
ATED ICT-TICINO
3 sett
Stelex Software trionfa agli Swiss Game Awards
"Castello Visconteo di Locarno" è stato nominato come "Serious Game" dell'anno, vincendo il premio “Audience Choice”
ATED ICT TICINO
3 sett
Tornare a viaggiare per lavoro
Una grande parte dei viaggiatori d'affari siano disposti ripartire per lavoro nei prossimi 12 mesi.
ATED ACT TICINO
01.11.2021 - 08:470
Aggiornamento : 09:23

Il metaverso è (anche) una questione svizzera

Il termine metaverso è oggi di moda, dopo le dichiarazioni di Mark Zuckerberg che ha ribattezzato Facebook in «Meta»

Ma esistono esperienze anche in suolo elvetico, come Swiss Virtual Expo, in cui la sperimentazione di ambienti virtuali è già realtà

La notizia è solo di qualche giorno fa, quando nel corso dell'annuale conferenza Connect, il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha illustrato il futuro del social network, che diventerà un mondo virtuale. «Il metaverso è il prossimo capitolo di internet, è fatto per connettere le persone e Horizon è la piattaforma che stiamo costruendo. Puoi pensare al metaverso come a un Internet incarnato: invece di visualizzare i contenuti, ci sei dentro», ha spiegato. Zuckerberg ha poi annunciato il cambio di nome di Facebook, che «da oggi è Meta». Un cambio del nome che sarà adottato anche a Wall Street, dove dal primo dicembre Facebook sarà scambiata con il nuovo ticker "MVRS".

Metaverso come spiega Wikipedia è un termine coniato da Neal Stephenson in un libro di fantascienza (“Snow Crash”), ed è descritto come una sorta di realtà virtuale condivisa tramite internet, dove si è rappresentati in tre dimensioni attraverso il proprio avatar.

«E a ben vedere la direzione indicata da Mark Zuckerberg è decisamente in linea con altre esperienze virtuali, che anche nel nostro territorio si stanno sperimentando con grande successo – rivela Cristina Giotto, Direttore di ated-ICT Ticino.  Il nostro Swiss Virtual Expo, infatti, aperto il 15 ottobre al pubblico e vincitore del Grand Prix Möbius Editoria Mutante si basa proprio sul metaverso. E ricordo che Swiss Virtual Expo è la prima esposizione digitale promossa nella Confederazione Elvetica. Si tratta di un appuntamento inedito e all'avanguardia della durata di un anno, in cui le aziende ticinesi, Svizzere e internazionali hanno la possibilità di presentarsi e promuoversi nel mercato domestico e globale. In un metaverso, ovvero in uno spazio virtuale in 3D, che gli utenti possono esplorare come fosse un evento tradizionale, si trovano aree dedicate a seminari e workshop in diretta o on-demand, oltre a stand, padiglioni e showroom personalizzati di varie dimensioni. Un luogo virtuale che ha la possibilità di realizzare ambientazioni più grandi di mezzo milione di metri quadri, capaci di ospitare fino a 12 padiglioni, 700 stand e 100 showroom, con emissioni di CO2 ridottissime. Un risultato che è francamente inimmaginabile nel mondo reale»

Peraltro, continua Cristina Giotto: «L’unicità e la visione da precursori ci è stata riconosciuta con il prestigioso Grand Prix Möbius Editoria Mutante, che ci è stato conferito all’indomani del debutto ufficiale e apertura al pubblico di Swiss Virtual Expo. Con la motivazione di aver progettato “un metaverso scalabile, ecologico, utilizzabile anche al di fuori di occasioni espositive specifiche in cui proporre ed espositori ed utenti forme di co-creazione di contenuti e di spazi espositivi”. Ed esserci arrivati contestualmente all’annuncio di un colosso come Facebook ci inorgoglisce molto, perché significa aver creato valore per le imprese del nostro territorio e aver individuato una via che ci consente ancora una volta di fare sistema in modo virtuoso per il Ticino. D’altra parte, da 50 anni ated-ICT Ticino si pone la missione di informare, educare, appassionare alla tecnologia digitale, supportando i professionisti, le imprese, le associazioni. E per farlo si spende con entusiasmo e fatica nella realizzazione di progetti innovativi, come è Swiss Virtual Expo, che portino un concreto valore aggiunto al tessuto economico e sociale del Cantone Ticino».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 19:20:17 | 91.208.130.87