Keystone
Il candidato alla presidenza della Commissione europea, Manfred Weber (sinistra) con Angela Merkel
GERMANIA
02.06.2019 - 13:400
Aggiornamento : 14:13

La Cdu di Merkel fa il punto dopo il cattivo risultato alle Europee

Con il 28,9% dei consensi è il primo partito, ma non ha mai fatto così male. Delegati riuniti oggi a Berlino

BERLINO - Nel giorno in cui la leader dell'Spd Andrea Nahles getta la spugna, la Cdu di Angela Merkel si riunisce a Berlino per discutere delle elezioni europee dove, pur risultando primo con il 28,9 per cento dei consensi, ha ottenuto il peggior risultato in un'elezione a livello nazionale.

La leader Annegret Kramp-Karrenbauer, ha riconosciuto che il partito, a differenza dei Verdi, giunti secondi, non è stato capace di parlare ai giovani e affrontare le paure dei tedeschi riguardo ai cambiamenti climatici.

Una difficoltà per la quale è stata duramente messa sotto pressione da buona parte dei democristiani tedeschi. Alla riunione di oggi sarà presente anche Manfred Weber della Csu, candidato del Ppe alla guida della Commissione europea.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-30 21:19:19 | 91.208.130.89