"Passione infuocata" sabato sera ad Ascona.
ULTIME NOTIZIE Agenda
ASCONA
19.10.2019 - 05:000

Un sabato sera di "Passione infuocata"

L'apertura della sesta edizione del MusicArte Festival è in programma questa sera alle 20.30 al Collegio Papio

ASCONA - Torna la sesta edizione dell’iniziativa “MusicArte Festival Ascona” promossa dalla violoncellista e docente Silvia Longauerová. Dopo l’apertura della passata edizione sul tema “Oriente ed Occidente” il focus del concerto sinfonico d’apertura di sabato sera al Collegio Papio alle ore 20.30 sarà la “Passione infuocata” della musica spagnola.

Il repertorio propone il più famoso brano per chitarra e orchestra “Concierto de Aranjuez” del compositore Joaquín Rodrigo, suonato da una virtuosa dello strumento come la bravissima chitarrista Miriam Rodriguez Brüllová. Seguono le musiche piene di passione dal balletto “El amor brujo” (l’amore stregone) del compositore Manuel de Falla, eseguite nella rara versione da concerto del 1916. Il “Concierto de Aranjuez”, scritto ispirandosi ai giardini del Palazzo Reale di Aranjuez, cerca di trasportare l'ascoltatore ai suoni della natura. L'opera è descritta come la cattura della «fragranza di magnolie, il canto degli uccelli e il fragore delle fontane» dei giardini di Aranjuez. Il secondo brano del compositore Falla originariamente è un balletto poi arrangiato come Suite per Orchestra e scritto su richiesta di Pastora Imperio, una delle più grandi danzatrici spagnole di flamenco. Il tema del balletto, l’amore tormentato tra due giovani, Candelas e Carmelo, propone dei movimenti con aspetti espressivi completamente diversi tra loro passando dal ballo sfrenato della “Danza del fuoco” al momento contemplativo del “Racconto del pescatore” per terminare con la festa gioiosa e liberatrice. L’Orchestra da Camera di Lugano sarà diretta come consueto da Stefano Bazzi. La strumentazione è rara, una chitarrista solista si confronterà con un'intera orchestra.

Segue domenica 20 ottobre ore 17.00 presso l’Hotel Ascona un’escursione nel  mondo Jazz con il “Blue Valentine Jazz Trio” che per l’occasione presenterà “Fascinating Rhythm”, un viaggio tra le più belle canzoni di Irvin Berlin, Cole Porter e George Gershwin. La migrazione verso l’america di fine 800 porta con sé tre giovani talenti della musica che diventeranno tre giganti della musica americana del XX secolo. Le loro canzoni sono l’icona di una cultura popolare che rivoluzionerà il mondo del musical e influenzerà l’evoluzione della musica Jazz fino ad oggi. Valentina Londino alla voce, Paolo Paoloantonio al contrabbasso, Mattero Sarti al piano.

La settimana successiva, domenica 27 ottobre ore 17.00 al Museo Epper, si esibirà invece la giovane formazione “Trio Quodlibet” con Mariechristine Lopez al violino, Virginia Luca alla viola, Fabio Fausone al violoncello. Per l’occasione musiche di Ludwig van Beethoven (Trio per archi in mi bemolle maggiore) e Giacomo Rossini (variazioni sul tema di Mosé). 

Un programma stuzzicante, pensato non solo per conoscitori ma anche per curiosi, giovani e famiglie.  Maggiori informazioni sulla pagina fb “musicarte.ch” oppure sul sito musicarte.ch

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 00:02:54 | 91.208.130.86