tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
38 min
Swiss Engineering ha eletto il nuovo comitato
ASCONA
3 ore
A scuola di talento con Maurizio Ganz
BELLINZONA
5 ore
La grande famiglia dei pompieri di Bellinzona festeggia 190 anni
CANTONE
5 ore
Un successo la prima Festa Filippina
ASTANO
5 ore
Moltiplicatore al 110%: «Statistiche o solo suggestioni?»
LOSONE
6 ore
Tagli all'Agie Charmilles, lasciate a casa 14 persone
CANTONE
6 ore
Salario minimo, Unia smentisce Caprara: «Proposta tutt'altro che consensuale»
GAMBAROGNO
6 ore
Ecco cosa è quella strana schiuma nel lago
CANTONE
7 ore
Gioco d'azzardo, aumentano le richieste d'aiuto
CANTONE
8 ore
Sciopero generale donne: «Un diritto fondamentale in ogni società democratica»
LUGANO/LUCERNA
8 ore
Il "Quattromani" 2016 tenuto a battesimo da Marco Romano
CANTONE
9 ore
Il Ticino strizza l'occhio al «turismo d'affari»
CANTONE
10 ore
Diritti politici: «Più potere al popolo anche nei Comuni»
LUGANO
10 ore
Gran successo per la Quairmesse
CANTONE
10 ore
Tasse di cancelleria, Mendrisio come Bellinzona
MENDRISIO
07.12.2018 - 18:480

Chiusura della strada di Somazzo, si chiedono risposte

Davide Rossi e Dominik Hoehle tornano a scrivere al Municipio ritenendo «imprecise» le risposte precedentemente ricevute su tale argomento

MENDRISIO - Davide Rossi e Dominik Hoehle tornano a scrivere al Municipio in relazione alla chiusura della strada di Somazzo ritenendo «imprecise» le risposte precedentemente ricevute su tale argomento.

Al Municipio vengono quindi posti i seguenti interrogativi:
1. Quali sono i vincoli che sono stati indicati nel capitolato d'appalto?
2. Nelle risposte (15.6.2018) alla nostra prima interrogazione rispondevate alla domanda n06 che: "Durante la notte il passaggio dei veicoli d'emergenza, oltre al passaggio pedonale di cui sopra, viene sempre garantito (senza la presenza di responsabili del cantiere); in tal caso i militi a addetti del veicolo d'emergenza devono procedere autonomamente allo spostamento della segnaletica di sbarramento e attraversare il cantiere con prudenza". Di chi è stata la responsabilità di quanto accaduto, che si spera non succeda più, la sera di giovedì 6 dicembre? Inoltre, è ipotizzabile modificare l'impianto semaforico aggiungendo la possibilità di dare agli EPI il telecomando per poter accedere dal giro di Campora in qualsiasi momento?
3. Per quello che riguarda la comunicazione ai detentori di una licenza di costruzione la comunicazione del cantiere e della conseguente chiusura delle strade è arrivata solamente durante il mese di novembre. Mentre nella vostra risposta del 15.6.2018 affermavate che sarebbe stata effettua nelle settimane successive. Di chi è la responsabilità della mancata comunicazione?
4. Nelle risposte (28.9.2018) alla nostra seconda interrogazione affermavate che non si è ritenuto necessario avere un computo dei veicoli presenti a Somazzo. Forse, ora, è meglio che un conteggio venga fatto visto che tanti cittadini, giustamente, posteggiano il loro veicolo a valle del nucleo. Questo dovuto in particolare da due motivi: il primo l'assenza di posteggio al proprio domicilio e il secondo la loro necessità di usufruire della macchina in vari orari che purtroppo non sempre coincidono con quelli dettati dal semaforo.
5. È possibile fissare un nuovo incontro con la popolazione di Somazzo il prossimo gennaio così da fare un punto della situazione dopo 3 mesi di cantiere?
6. Sempre nelle vostre risposte si diceva che il ponte in zona Piazzonale ha subito un risanamento, e con quale procedura è stato deliberato il lavoro? Quanto è costato il rifacimento del ponte? Quanto è costata la sistemazione della strada di Campora?

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-20 23:14:01 | 91.208.130.87