Tipress
CHIASSO
05.06.2018 - 15:460

Il DECS sostiene le attività culturali a Chiasso

Si tratta di una prima ticinese. La divisione della cultura e degli studi universitari sta lavorando a ulteriori convenzioni in altre città del Cantone

CHIASSO - Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) - tramite la Divisione della cultura e degli studi universitari - e il Comune di Chiasso hanno sottoscritto una convenzione triennale per il sostegno cantonale delle attività culturali della cittadina di confine. Si tratta di una prima nell’ambito del sostegno alle attività che il DECS eroga agli operatori culturali sul territorio del Cantone Ticino.

Accreditando le attività e i progetti del Centro Culturale Chiasso, afferente al Comune di Chiasso, che contribuiscono allo sviluppo, alla ricerca e al prestigio culturale del Cantone, con l’obiettivo di garantire la pianificazione degli eventi su base pluriennale, Cantone e Comune hanno sottoscritto una convenzione che semplificherà il lavoro burocratico delle amministrazioni.

Sono accreditati ai fini del contributo cantonale le seguenti attività e progetti culturali prodotti dal Comune di Chiasso: Stagione teatro e danza, Stagione musica, Attività del m.a.x museo, Progetto integrato m.a.x museo e Cinema Teatro, Festate e Festival di cultura e musica jazz.

La Divisione della cultura e degli studi universitari sta lavorando a ulteriori convenzioni con altre città e comuni, nella convinzione che questa sia la via corretta per applicare nel migliore dei modi quanto previsto dalla Legge sul sostegno alla cultura del 2013.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 18:44:50 | 91.208.130.87