LUGANO
27.09.2015 - 12:470

Posteggi per scooter, motocicli e bici a Lugano, quale sarà la strategia della Città?

LUGANO - Cinque consiglieri comunali della Lega dei Ticinesi (primo firmatario Lukas Bernasconi) hanno inoltrato un'interrogazione al Municipio di Lugano, nella quale si chiede conto della situazione dei posteggi per veicoli a due ruote in città. "Stiamo assistendo ad una importante crescita delle persone, tra i quali numerosi cittadini dei quartieri esterni, che si recano in città utilizzando un veicolo a due ruote, sia esso una bicicletta, uno scooter o una moto".

Il numero di questi mezzi di locomozione è destinato ad aumentare, prevedono i consiglieri leghisti, ma "già oggi gli spazi disponibili al parcheggio sono insufficienti e una politica unicamente repressiva non è una soluzione praticabile. Nessuno vuole che a Lugano si crei una situazione con moto, scooter e biciclette posteggiati in modo selvaggio o sui marciapiedi. Al momento però non si vede da parte del Municipio una chiara strategia su questo tema molto sentito da tanti concittadini". A questo proposito i cinque firmatari chiedono al Municipio quale sarà la strategia che verrà adottata nei prossimi anni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 03:18:16 | 91.208.130.86