Archivio Tipress
La polizia ha fermato i ladri sull'autostrada A2.
BIASCA
01.09.2019 - 15:300
Aggiornamento : 20:34

Fermati con il pick-up e la bicicletta, entrambi rubati

È successo nelle prime ore di sabato. Il proprietario del mezzo aveva sentito dei rumori sospetti fuori da casa sua

BIASCA - Avevano rubato un pick-up a Biasca, ma un’ora dopo la polizia li ha fermati sull’autostrada A2, all’altezza del Monte Ceneri. Si tratta di due richiedenti l’asilo finiti in manette nelle prime ore di sabato. Sul mezzo avevano inoltre caricato una bicicletta rubata.

«In piena notte ho sentito sbattere le portiere del mio pick-up parcheggiato in giardino: me lo stavano rubando». Ci racconta il proprietario del mezzo, che ha tentato di fermare i ladri. Ma è soltanto riuscito a vedere il mezzo che si stava allontanando.

È quindi stata immediata la denuncia alle forze dell’ordine. «Grazie alla segnalazione della parte lesa, è subito scattato un dispositivo che ha permesso di individuare e fermare il furgone in autostrada» conferma un portavoce della polizia cantonale, contattato da tio/20minuti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 03:21:00 | 91.208.130.85