tipress
CANTONE
29.03.2018 - 09:580
Aggiornamento : 15:06

La bicicletta, regina del furto

È stato ancora una volta il veicolo più rubato lo scorso anno. E ora i ladri agiscono con un preciso obiettivo

LUGANO - Nel corso dell'anno abbiamo riferito in diverse occasioni di biciclette prese mira dai ladri. Ebbene dal bilancio annuale della polizia cantonale si rileva che anche per lo scorso anno la bicicletta è stato il veicolo più rubato in Ticino. Per l’esattezza sono stati 818 i furti delle bici.  Numericamente non sono aumentati di molto, ma è mutata la tipologia di biciclette sottratte: in passato i ladri rubavano le bici per spostarsi da un punto all’altro, ora invece - visto l’elevato valore delle biciclette sportive ed elettriche - si è di fronte a un vero e proprio fenomeno finalizzato alla rivendita.

La polizia cantonale lo scorso anno è riuscita ad effettuare diversi arresti, in particolare di cittadini italiani, che agivano come pendolari del furto entrando in Ticino con il preciso scopo di rubare biciclette di elevato valore, per poi rivenderle su internet o in Italia presso negozi specializzati.

L’inchiesta più importante ha riguardato il furto con scasso commesso in un negozio di biciclette del Sopraceneri. Furto avvenuto a fine maggio 2017 da parte di quattro cittadini lituani, che hanno sottratto biciclette per circa 100'000 franchi. L’indagine ha permesso di identificare il veicolo che trasportava la merce rubata e con l’aiuto della polizia tedesca di procedere al suo fermo e all'arresto del conducente, ossia uno degli autori del furto.

Per restare in ambito veicoli, in totale lo scorso anno la polizia ha registrato 1029 furti. In calo quelli che hanno riguardato le auto: “appena” 40, rispetto ai 55 dell’anno precedente. Da segnalare infine il sensibile aumento dei furti di ciclomotori con motore elettrico (21,+281%).

Commenti
 
Paula Morotti 1 anno fa su fb
Si mi hanno rubato anche la mia ??era vecchia ma mi piaceva tanto ????
siska 1 anno fa su tio
Posteggio la mia bici (sgangherata perché é un po' vecia però mi porta in giro) la lascio frequentemente in sosta senza chiuderla finora mi é andata bene e fosse il contrario vado da Motocli a Viganello e voilà un'altra d'occasione.
Ludovico Kurmann 1 anno fa su fb
Semplice diceva il commissario watson se non lavori o lavori e non guadagni il piacere di aver qualcosa di bello lo puoi aquistare.
Egidio 1 anno fa su tio
Purtroppo la polizia in tutto questo non fa granché. Alcuni anni fa l'hanno rubata anche a me, forzando la cantina. Facendo richiesta di denuncia, in polizia mi guardavano quasi schifati. Mi hanno fatto capire che non l'avrei ritrovata mai più'. D'accordo penso io, ma tu, poliziotto, cosa stai facendo per evitarlo? Peccato non pensino che i premi delle assicurazioni, poi, aumentano anche per loro!
Lore62 1 anno fa su tio
@Egidio ...sono impegnati a fare imboscate sbucando dai cespugli all'improvviso per fare "prevenzione" gli automobilisti, rende di più..... XD
Egidio 1 anno fa su tio
@Lore62 Ah quanto hai ragione ahimè!
Nicklugano 1 anno fa su tio
Ci va ancora bene, già 20 anni addietro a Milano ti rapinavano le Timberland dai piedi...
aquila bianca 1 anno fa su tio
@Nicklugano ;-)))))))))))))))))))))))))))) A Napoli ti ciulavano le ruote della macchina, se appena la lasciavi per un caffè ...;o) Buona serata e Buona Pasqua :)))
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:19:16 | 91.208.130.87