Immobili
Veicoli

MENDRISIOMendrisio dà spazio ai suoi giovanissimi protagonisti

31.05.22 - 17:18
Si è concluso con un successo il progetto del primo "Consiglio delle bambine e dei bambini" nel Magnifico Borgo.
TiPress
Mendrisio dà spazio ai suoi giovanissimi protagonisti
Si è concluso con un successo il progetto del primo "Consiglio delle bambine e dei bambini" nel Magnifico Borgo.

MENDRISIO - La città di Mendrisio è attenta alle esigenze delle giovani generazioni. Il progetto "Consiglio delle bambine e dei bambini", che si è concluso questa mattina, testimonia l'impegno della città nel sostenere la partecipazione in politica dei giovanissimi. Malgrado i due anni di pandemia hanno complicato in parte il lavoro dell'assemblea il bilancio è molto positivo, riferiscono le autorità attraverso un comunicato. 

«L’esperienza della Città delle bambine e delle bambine – ha dichiarato la responsabile dicastero Politiche sociali e Politiche di genere Françoise Gehring – mostra quanto la dinamica partecipativa sia molto importante per consolidare il senso di comunità. La visione delle bambine e dei bambini è spesso sorprendente e fornisce all’Esecutivo importanti spunti di riflessione»

Coinvolto in prima linea anche il Dicastero istruzione di Samuel Maffi: «Il progetto, che coinvolge direttamente l’istituto scolastico della Città di Mendrisio, è un bell’esempio di educazione alla democrazia. E spesso bambine e bambini esprimono una saggezza che molti adulti sembrano aver scordato. L’Esecutivo è favorevolmente impressionato dalla serietà e dall’impegno con i quali il Consiglio delle bambine e delle bambine ha lavorato».

Le attività del Consiglio - Il progetto pilota è stato inaugurato nel marzo 2021. L’Ufficio Famiglie e giovani della Città, supportato dall’Istituto scolastico, ha coordinato e organizzato un totale di nove sedute del Consiglio. In particolare il nuovo organo istituzionale si è occupato di progettare con l’Ufficio tecnico comunale il futuro parco di Genestrerio.

Il progetto finale di ristrutturazione del parco, approvato dal Consiglio delle bambine e delle bambine, vedrà concretamente la sua realizzazione al termine delle varie pratiche burocratiche.

Bilancio positivo - «L’esperienza del Consiglio delle bambine e di bambini di Mendrisio è un esempio tangibile di partecipazione attiva della cittadinanza nei processi di governo della Città» conclude il comunicato della città. «Testimonia inoltre la volontà di concretizzare i principi enunciati dalla carta dei diritti dell’infanzia. Una buona pratica da ampliare, consolidare e promuovere presso altri territori».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO