TICINO
15.05.2012 - 09:570
Aggiornamento : 24.11.2014 - 05:50

Cantine Aperte, l'emozione della scoperta

BELLINZONA - Torna puntuale anche quest’anno all’insegna della scoperta, dell’incontro e dell’emozione, “Cantine Aperte”, l’atteso evento che coinvolgerà migliaia di appassionati sabato 26 e domenica 27 maggio 2012, dalle ore 10.00 alle 18.00. Ticinowine, l’Ufficio per la Promozione della Vitivinicoltura Ticinese, rinnova il proprio impegno quale ente organizzatore, con l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico al variegato e affascinante mondo del vino. L’evento ticinese si svolgerà in contemporanea con l’analoga iniziativa italiana del “Movimento Turismo del Vino”. Quale novità, a partire da questa edizione è stata istituita la figura di “padrinato”, attraverso un importante testimonial della manifestazione, cui saranno affidate simbolicamente le chiavi per aprire le cantine al grande pubblico.

In Ticino le aziende viti-vinicole che partecipano a Cantine Aperte 2012 saranno 46. Il pubblico potrà avvicinare i produttori, in un clima festoso e rilassato, visitando anche i vigneti, e trascorrendo alcune ore di spensierato convivio. In molti casi è previsto un programma ricreativo che prevede pranzi e cene a base di prodotti tipici, animazioni musicali, mostre e attività culturali. Sul sito www.ticinowine.ch si potrà consultare il programma completo e dettagliato per quanto riguarda le cantine aderenti, i giorni e gli orari di apertura, gli eventi collaterali e la possibilità di partecipare alle animazioni serali.

Per favorire gli spostamenti di appassionati e turisti (ne sono attesi oltre 10.000), anche quest’anno è previsto il trasporto combinato treno-autopostale a prezzi di favore, con fermate intermodali nelle stazioni di Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio; i bus navetta serviranno gran parte delle cantine aderenti all’iniziativa. Il tutto grazie alla stretta collaborazione con Ticino Turismo e con gli enti turistici di Bellinzona, Lago Maggiore, Lugano e Mendrisio, e a “Strade più sicure”. Da segnalare anche la collaborazione con Hotelleriesuisse Ticino (pacchetti soggiorno), GastroTicino (offerte particolari in alcuni ristoranti), LATI (formaggio in abbinamento alle degustazioni) e TiOr (composizioni di verdura per sensibilizzare al consumo si prodotti locali).

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-15 06:53:34 | 91.208.130.85