Depositphotos (archivio)
Fra i capi d'imputazione vi è la grave violazione delle norme della circolazione stradale.
ZURIGO / SAN GALLO
06.06.2019 - 14:160

Gare clandestine, fermati 11 pirati della strada

Si tratta di 8 svizzeri e 3 stranieri, tra i 19 e i 27 anni. Alcune abitazioni sono state perquisite e due auto sequestrate

ZURIGO / SAN GALLO - Le polizie cantonali di Zurigo e San Gallo hanno condotto ieri un'operazione contro l'ambito delle gare d'auto clandestine: undici pirati della strada sono stati fermati.

Le procura zurighese ha aperto un procedimento contro otto persone e quella giovanile sangallese contro tre, si legge in un comunicato odierno della polizia cantonale di Zurigo. Fra i vari capi d'imputazione vi è la grave violazione delle norme della circolazione stradale.

Fra i fermati vi sono due kosovari, un tedesco e otto svizzeri, tutti fra i 19 e i 27 anni di età e domiciliati nei due cantoni.

Le gare illegali si tenevano in varie ore del giorno e della notte. Gli arresti sono avvenuti grazie alla collaborazione della polizia cittadina di San Gallo e di quella cantonale di Appenzello esterno. Alcune abitazioni sono state perquisite e due auto sequestrate.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 23:48:23 | 91.208.130.87