Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
44 min
Fasweb e Wind Tre, c'è l'accordo per la rete condivisa 5G
GRIGIONI
52 min
Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna
VALLESE
2 ore
Sfiorati i 36 gradi in Vallese
ZURIGO
5 ore
Il Poli premia il chimico Maksym Kovalenko
ARGOVIA
6 ore
Tre anni a un medico tedesco, ha praticato nonostante un divieto
BERNA
6 ore
Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere
ZURIGO
6 ore
Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»
GIURA
7 ore
Lavoro in nero, scatta un'istruttoria per corruzione
SVIZZERA
8 ore
L'appello svizzero a Bolsonaro: «Riconosca il ruolo delle Ong»
SAN GALLO
9 ore
Due giovani ghepardi allo zoo del Knie
SOLETTA
9 ore
L’autopostale ignora la linea continua e supera i ciclisti in curva
VAUD
9 ore
Portale per lavoratori del sesso, primo bilancio positivo
SVIZZERA
10 ore
Lieve diminuzione delle code, ma il traffico continua a crescere
SVIZZERA
11 ore
Il Mediterraneo si conferma la meta preferita
SVIZZERA
11 ore
Trattamenti fertilità non più a carico dei malati di cancro
SVIZZERA
19.05.2019 - 16:080

FFS e UFT, divergenze sul formulario per la salute dei dipendenti

Le aggiunte consentono ai medici delle FFS di interrogare gli impiegati in particolare sulle malattie sessualmente trasmissibili. Deciderà il TAF

BERNA - L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) vieta alle FFS di usare un formulario per valutare lo stato di salute dei suoi dipendenti. L'ex regia federale ha deciso di contestare questa decisione di fronte al Tribunale amministrativo federale (TAF).

Il portavoce delle FFS, Jürg Grob, ha confermato all'agenzia Keystone-ATS una notizia in tal senso pubblicata oggi dal SonntagsBlick. Le FFS hanno completato un formulario preparato dall'UFT per i collaboratori attivi in settori sensibili dal punto di vista della sicurezza. Le aggiunte consentono ai medici delle FFS di interrogare gli impiegati in particolare sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Secondo le FFS, il formulario dell'UFT è insufficiente sotto vari punti di vista e le domande dovrebbero essere poste in modo molto più preciso. Grob ritiene inoltre che la decisione dell'UFT impedisca alle FFS di adempiere il mandato della Confederazione. Quest'ultima ha chiesto alle FFS di valutare la salute dei macchinisti, dei controllori della circolazione ferroviaria e dei ferrovieri.

«Per ora non possiamo più farlo», ha aggiunto Grob, precisando che con il ricorso al TAF si vuole chiarire la "contraddizione" tra esigenze legali della Confederazione e contenuto del formulario dell'UFT. Le modifiche apportate al formulario dell'UFT sono state notate da Aiuto AIDS Svizzero.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 22:50:07 | 91.208.130.85