BASILEA CITTÀ / GERMANIA
08.12.2017 - 17:140

Sclerosi multipla: premiato un ricercatore dell'ospedale di Basilea

Ludwig Kappos è stato insignito del premio Sobek, dotato di 100'000 euro per le sue ricerche pionieristiche sulla malattia

BASILEA - Il professore di medicina all'ospedale universitario di Basilea Ludwig Kappos è stato insignito del premio Sobek, dotato di 100'000 euro (oltre 115'000 franchi al cambio attuale), per le sue ricerche, spesso pionieristiche, sulla sclerosi multipla, che hanno permesso progressi nella diagnosi e l'elaborazione di terapie innovative. Il riconoscimento gli è stato attribuito oggi a Stoccarda (D).

Lo indica un comunicato dell'associazione che riunisce i ricercatori sulla sclerosi multipla nel Land del Baden-Württemberg (AMSEL). Kappos, che si è formato in Germania, è attivo nella città sul Reno dal 1990.

Il premio Sobek, giunto alla 18esima edizione, è il riconoscimento più ricco nel campo della ricerca fondamentale sulla sclerosi multipla.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 15:09:54 | 91.208.130.87