Imago
Blake Davis (a destra) con la sua ragazza, Hannah Quinn
AUSTRALIA
16.03.2021 - 15:000

Attore australiano uccide rapper con una spada da samurai: condannato

Il musicista si era introdotto nella sua abitazione per rapinarlo. La giudice: «È stato eccesso di difesa».

SYDNEY - Cinque anni e tre mesi di reclusione, di cui due anni e nove mesi da scontare. È la pena inflitta a un attore australiano che, nell'agosto del 2018, ha ucciso con una spada da samurai un rapper che si era introdotto nella sua abitazione per fare una rapina.

Come riporta ABC News, Blake Davis, 31 anni, è stato riconosciuto colpevole di omicidio colposo per la morte di Jett McKee, 30 anni. Quest'ultimo aveva fatto irruzione nella sua casa di Sydney armato di un tirapugni e di una pistola finta e aveva minacciato Davis e la sua ragazza, Hannah Quinn. Fuggito con una borsetta della donna, l'intruso era poi stato inseguito in strada prima da Quinn e poi da Davis, che gli aveva inferto un fendente alla testa con una spada da samurai fratturandogli il cranio e uccidendolo.

Scampata l'incriminazione per omicidio volontario, a nulla sono valsi i tentativi dei legali del 31enne di appellarsi alla legittima difesa. Il ladro in fuga, infatti, «non costituiva una minaccia immediata» per Quinn né le stava puntando la pistola finta contro, come la 26enne ha tentato di far credere: «È un caso moderatamente serio di eccesso di autodifesa», ha dichiarato la giudice Natalie Adams optando per l'omicidio colposo. 

Al momento della rapina, McKee aveva livelli di sostanze stupefacenti nel sangue fra il tossico e il letale. Avrebbe preso di mira Davis e Quinn perché credeva spacciassero droga.

Dopo l'omicidio, Davis e la sua ragazza si erano dati alla fuga per giorni prima di consegnarsi alla polizia. La 26enne dovrà rispondere di concorso in omicidio colposo.  

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 17:02:47 | 91.208.130.85