TiAffitto
VERITÀ IMMOBILIARI
29.09.2020 - 08:400

Disdetta maledetta: come non litigare col proprietario di casa

Vuoi lasciare l’abitazione in affitto prima del termine? Ecco come fare

Hai trovato la casa dei tuoi sogni. 

Lo sappiamo, lei è lì che ti aspetta e tu non vuoi perdere l’occasione della vita.

La tua famiglia sta prendendo forma di cambiano le dinamiche. 

Oppure sei semplicemente stanco della zona in cui abiti e vuoi provare qualcosa di nuovo... Se vivi in affitto, tutte queste ipotetiche situazioni sono accomunate da un problema: lasciare l’appartamento in cui abiti prima del termine stabilito dal contratto.

Questo è un problema di non facile soluzione, perché per legge il tuo proprietario di casa può disporre di diverse norme che tutelano i suoi diritti e che molto probabilmente ti obbligheranno a continuare a pagare l’affitto anche se lascerai l’abitazione, se non li fai secondo i termini.

Di norma, il termine di disdetta per gli appartamenti è una volta all’anno con tre mesi di preavviso: se vuoi traslocare prima, hai poche opzioni a tua disposizione. 

La prima è quella di provare a convincere il proprietario a rinunciare ai suoi diritti: ti sembra davvero una strada percorribile?

Quando si tratta di riscuotere un affitto, sono davvero pochi coloro che sono disposti a concedere favori, soprattutto in aree come il Ticino, dove gli appartamenti sfitti abbondano e trovare un inquilino diventa sempre più complicato. 

L’alternativa è andare alla guerra, comunicando la disdetta e indicando le ragioni per le quali stai lasciando l’appartamento: la disdetta, però, potrà essere impugnata dal locatario presso l’autorità di conciliazione, se non realmente motivata.

Un’eventualità, questa, da non augurare neanche al proprio peggior nemico. 

Ecco perché l’unica strada davvero percorribile in questi casi è rappresentata da un inquilino subentrante che sia solvibile, affidabile e disposto a firmare un contratto identico a quello che vincolava te. 

In tal caso, però, il proprietario di casa ha 30 giorni di tempo per verificare se il subentrante rispetta le condizioni del contratto ed è in grado di pagare l’affitto. 

Se dovessi seguire questa strada, L’UNICA PERCORRIBILE, la scelta migliore è quella di rivolgerti a chi ha trovato più subentranti che aghi nei pagliai. 

Noi siamo sicuramente gli esperti in grado di guidarti nella ricerca del subentrante e in ogni passaggio del processo di disdetta. 

Per richiederci come possiamo evitare di farti perdere la casa più adorabile che tu abbia mai visto, chiamaci allo +41 91 921 24 28 oppure +41 78 404 56 75.

Puoi anche inviarci una mail a info@tiaffitto.ch e ti spiegheremo dalla A alla Z come agiremo per salvarti da questa situazione così noiosa che ti ritrovi ad affrontare. 

Ti aspettiamo. 

TiAffitto 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 21:49:07 | 91.208.130.86