TiAffitto
ULTIME NOTIZIE Verità immobiliari
VERITÀ IMMOBILIARI
4 gior
I documenti da avere se vuoi affittare casa
Come vincere la gara dell’inquilino, senza perdere la tua casa dei sogni per sempre
VERITÀ IMMOBILIARI
2 sett
Il Ticino è la Silicon Valley
Come fare azienda con il sorriso e a testa alta ogni giorno
VERITÀ IMMOBILIARI
2 sett
Disdetta dimenticata? Ecco come cercare un subentrante
VERITÀ IMMOBILIARI
3 sett
Disdetta maledetta: come non litigare col proprietario di casa
Vuoi lasciare l’abitazione in affitto prima del termine? Ecco come fare
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Le 3 regole da rispettare quando si cerca casa
Suggerimenti pratici per chi ha deciso di acquistare un immobile
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Terrazzi e Giardini: scelta chiave all'epoca del Covid
Come il lockdown ha cambiato l'importanza degli spazi outdoor
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Assumiamo un esercito!
Buone notizie in tempo di guerra
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Drammi Immobiliari Ticinesi: gli altri li creano, noi li risolviamo!
L’ufficio federale delle abitazioni sottolinea come nel nostro cantone il divario fra richiesta e offerta si amplia
VERITÀ IMMOBILIARI
4 mesi
La casetta dei sogni in Ticino esiste
C’era una volta, una bellissima casetta nelle valli incantate del Bellinzonese
VERITÀ IMMOBILIARI
4 mesi
Gli stranieri vogliono vivere in Ticino
VERITÀ IMMOBILIARI
5 mesi
Ansie Immobiliari da Coronavirus
Come stanno vivendo i proprietari immobiliari questo grande periodo di stress da Coronavirus?
VIDEO
VERITÀ IMMOBILIARI
5 mesi
L’Anti-Speculazione Edilizia è possibile
É stato bellissimo poter assistere all’esatto opposto della classica speculazione edilizia che incombe in Ticino da anni
VERITÀ IMMOBILIARI
6 mesi
Trovare subentrante ai tempi del coronavirus 
Come riuscire a non restare incastrati nell’appartamento che non ami più, ai tempi del coronavirus.
VERITÀ IMMOBILIARI
6 mesi
Lettera agli Imprenditori
VERITÀ IMMOBILIARI
7 mesi
Smart Working & E-Learning
Le donne in tutto il mondo stanno come sempre facendo tutto il possibile per non cedere
VERITÀ IMMOBILIARI
23.03.2020 - 15:330
Aggiornamento : 20:32

Il Rinascimento dopo i tempi del Coronavirus

Il mondo è pronto per Rinascere? Noi possiamo rispondervi di Sì! E ora ti spiego come

La mia insegnante di storia asseriva con certezza:

“La storia è ciclica! Essa si ripete. Studia la storia e avrai in mano la conoscenza per affrontare il futuro”.

Siate onesti, quanti di voi ci hanno creduto davvero? Eppure, nel 1630 si consumava una cruenta epidemia di Pesta Nera esattamente dove ora è più concentrata l’epidemia che stiamo vivendo.

Sicuramente molti di voi se la ricordano fra le righe del famoso poema “i Promessi sposi”, che un giorno abbiamo dovuto analizzare nel dettaglio con i nostri professori di storia e italiano.

Nessuno di noi certamente avrebbe voluto rivivere episodi storici di simile drammaticità.

Eppure, quello su cui mi vorrei soffermare sono gli anni che seguirono l’epidemia:

la Peste Nera provocò un mutamento profondo nella società dell'Europa Medioevale, tanto che dopo il 1348 non fu più possibile mantenere i modelli culturali del XIII secolo.

L’epidemia causò una ristrutturazione della società dagli effetti positivi nel lungo termine.

Per questo, dopo la Peste un gran numero di persone poté godere di un benessere in precedenza irraggiungibile.
Quindi cosa dobbiamo aspettarci?

Come accadde 400 anni fa anche oggi, quando tutto sarà finito, assisteremo ad un cambiamento profondo e radicale di tutto quello che conosciamo.

In primis il lavoro: impossibile pensare che tutto tornerà come prima.

Sono anni in realtà che il lavoro si sta evolvendo, le attività cosiddette manuali sono sempre meno diffuse e l’idea di Smart working iniziava a prendere piede.

Le aziende, come la nostra, che hanno reso possibile da sempre di lavorare da casa, sono attive anche in questo momento, mentre le maggioranze delle imprese sono chiuse.

Si, possiamo lavorare da casa anche adesso e non abbiamo paura di farlo perché lo abbiamo sempre fatto con i bambini in sottofondo che litigano, piangono e chiedono.

Siamo ovviamente amareggiati per la situazione attuale ma non abbiamo paura di perdere quello che abbiamo costruito perché possiamo continuare a farlo anche ora.

Sono circondata da aziende gestire da “figli di papà “che non hanno mai imparato l’arte di risollevarsi da terra.

Per anni ho avuto come unico aiuto la mia tenacia e quella di questo meraviglioso gruppo di persone che mi circonda; quella che non mi consentiva di non mollare e che mi spingeva a combattere ogni giorno.

Da piccola azienda famigliare, gestita da me e mio marito con l’aiuto di un copywriter, siamo passati a lavorare in un team unito di molte più persone.

Questi imprenditori non hanno la più pallida idea di come risollevarsi dopo un periodo difficile e di come affrontare la tempesta ed uscirne vincenti.

Io sì, e non ho paura, e quando asserisco “andrà tutto bene” lo penso davvero.

Andrà bene per chi cambierà il suo modo di pensare e lavorare, fondendo in modo così perfetto il suo lato umano a quello lavorativo.

Ho pensato per giorni cosa poter fare nel mio piccolo per dare il mio contributo umanitario: il nostro sistema di marketing ci eleva rispetto alla concorrenza ma ci costa molto rispetto a quelle agenzie che non spendono un centesimo per rendere attrattivo il tuo immobile.

La nostra presenza sul web è costante e martellante e lo è per un motivo: i clienti devono poterti trovare quando hanno un'esigenza e noi facciamo in modo di essere lì in prima pagina ad aspettarli.

La maggior parte dei miei competitors ha solo ogni tanto dei piccoli sprizzi di energia e poi riscompaiono negli abissi, lavorare per tanti è solo un gioco, forse per avere qualcosa da raccontare alle cene di famiglia e per non essere gli unici in famiglia a non muovere un dito per campare.

Tanti sono così, tanti ci sono solo per un po’, ma come si fa ad affidarsi a chi passa la maggior parte del tempo in vacanza?

Noi siamo sempre qui, martellanti e incessanti e siamo pronti a gestire la crisi con tutte le nostre risorse.

Fino ad oggi abbiamo sempre chiesto un contributo ai nostri clienti in qualità di rimborso spese per le operazioni di marketing.

Il mio aiuto per voi per alleggerirvi da questo momento è quello di regalarvi senza alcun contributo tutte le operazioni pubblicitarie che ci e vi permetteranno di vendere o affittare la vostra proprietà e questo sarà così per sempre.

Tutti dobbiamo fare uno sforzo per affrontare la crisi e ci riusciremo se combatteremo assieme per un unico bene comune, risollevare l’umanità.

La Pandemia finirà ma dovremo essere pronti ad affrontare il dopo.

Noi siamo pronti, perché abbiamo affrontato così tante difficoltà che non abbiamo paura di rimboccarci le maniche e di lottare.

Siamo pronti per il nuovo Umanesimo.

Noi ci siamo.

Tutta la nostra tecnologia ora casca a pennello.

Le case potranno essere scelte online al 95% e potremo gestire delle visite anche solo facendovi vedere la casa da soli, aspettandovi fuori.

Troveremo il modo e in futuro queste crisi potrebbero ripresentarsi, pertanto tutte le novità saranno applicate a lungo termine.

Guarda il nostro video e ascolta con mente lucida le nostre parole: 

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-24 00:28:36 | 91.208.130.87