Immobili
Veicoli

TargetInstagram aggiunge i like alle Stories: un piccolo passo per l’uomo, uno grande per l’engagement

17.02.22 - 15:29
Fino a oggi, le interazioni con questi contenuti passavano per i Messaggi Direct. Ora, apprezzarli sarà più semplice
Pixabay / HaticeEROL
Target
17.02.22 - 15:29
Instagram aggiunge i like alle Stories: un piccolo passo per l’uomo, uno grande per l’engagement
Fino a oggi, le interazioni con questi contenuti passavano per i Messaggi Direct. Ora, apprezzarli sarà più semplice

Una nuova funzione, l’ennesima lanciata da Instagram in un momento di grande fermento per i social media prettamente visivi. Nel giorno di San Valentino, infatti, è stata presentata un’inedita opzione che permetterà agli utenti - per la prima volta, da quando sono state lanciate, nel 2016 - di interagire con le Stories senza passare per i messaggi Direct.

Mettere like alle Stories: perché e come si farà

Di cosa si tratterà? Tutti gli utenti di Instagram potranno manifestare l’apprezzamento per una storia pubblicata sul feed da altri user senza dover avviare, così come avveniva sino ad oggi, una conversazione in DM. Ad annunciarlo su Twitter, lo scorso 14 febbraio, è stato l’head di Instagram, Adam Mosseri, con il seguente tweet: «A partire da oggi, sarà possibile inviare un po' d'amore mettendo un"mi piace" alle storie delle persone senza inviare un messaggio Direct. I"mi piace" sulle Stories sono privati e non generano un conteggio. Piuttosto, appariranno come cuori nel proprio pannello di visualizzazione delle Stories».

Cosa cambierà, nella sostanza?

L’utente vedrà una nuova icona a forma di cuore: cliccando su questa icona, il creatore della storia riceverà la notifica del like e noterà dei cuori accanto al nome degli “spettatori” inseriti nell’elenco di visualizzazione del contenuto pubblicato. Una nuova opzione, quindi, che eviterà flussi di DM in reazione alle storie, una dinamica – spesso - poco apprezzata dagli utenti. Diventerà concreto, dunque, il passaggio ad una modalità “low-touch” per manifestare l’apprezzamento verso un contenuto.

La reach organica subirà variazioni, vista la modifica al sistema di interazioni?

Teoricamente, questa semplificazione potrebbe far aumentare i livelli di coinvolgimento nei confronti delle Stories, perché gli utenti potranno sentirsi più facilitati nel manifestare, attraverso un semplice tocco, l’apprezzamento verso un contenuto di questo tipo. Quanto agli aspetti tecnici, al momento nessun riferimento, da parte di Instagram, è stato dedicato all’eventualità che la nuova funzione “like” per le Stories possa trasformarsi in una sorta di ranking pubblico, perlomeno in questa fase. Affidandoci, però, a criteri logici – per quanto, chiaramente, ci si trovi ancora nel campo delle supposizioni – è ipotizzabile che un deciso aumento delle reazioni alle storie possa generare, tra gli altri effetti, una migliore esperienza di visualizzazione contenuti per ogni utente (più segnali mandi, maggiormente personalizzata sarà la tua esperienza di selezione algoritmica di ciò che vedrai dopo) e ancora - soprattutto per chi si occupa di digital marketing – potrebbe rappresentare uno strumento più utile e dettagliato per rilevare i gusti e le tendenze dei follower di un’azienda: una maggiore interazione produce, giocoforza, un aumento dei dati che certificano il successo o l’insuccesso di ciò che pubblichiamo.

In sintesi, anche se, tecnicamente, questo potrà sembrare un aggiornamento abbastanza “contenuto”, in termini di impatto potenziale complessivo la nuova funzione potrebbe vestirsi di un’importanza decisiva, per influencers, fruitori del social e addetti ai lavori.

Dal nostro punto di vista, infatti, può tradursi in una grande opportunità, poiché lo è per i piccoli brand che credono in Instagram e che sulla piattaforma vogliono crescere – anche organicamente – e produrre, creando contenuti di valore, maggiore visibilità al proprio brand, nonché coltivare un interesse che possa convertirsi, poi, in traffico a scopo di vendita.

In qualità di addetti ai lavori, la variabilità di questi strumenti ci appassiona e ci spinge a trovarne applicazioni sempre nuove ed efficaci per professionisti e imprese: contattaci per una consulenza gratuita e ti seguiremo nell’individuare, anche tramite l’utilizzo di Instagram, la strategia migliore per far crescere il tuo business grazie al web.

 

ULTIME NOTIZIE TARGET