Deposit
CANTONE
27.02.2020 - 06:000
Aggiornamento : 09.03.2020 - 11:50

In viaggio nel mondo di Instagram fra fake news e influencer etici

Un corso in due giornate dedicato ai giovanissimi per capire un po' come funziona l'informazione sui social e sul web

LUGANO - Si parla sempre più frequentemente di “fake news”. Ovvero di notizie false o bufale, che, complice la velocità dei canali social, imperversano oggi sulla rete.

Ma sappiamo davvero identificarle? Riusciamo a capire i meccanismi che le originano e le ragioni per cui si diffondono così rapidamente sui nostri smartphone?

Per rispondere a queste domande ated-Ict Ticino organizza un laboratorio breve in due giornate (14 marzo e 6 giugno), dedicato a ragazzi e ragazze dai 10 ai 14 anni.

Si tratta di un percorso utilissimo per dare ai giovani gli strumenti e le tecniche per difendersi dalle fake news e verificare le informazioni che circolano sul web. E il laboratorio non si limita solo a far comprendere come svelare le bufale online.

Durante la giornata del 6 giugno dedicata al Devoxx4Kids, si insegnerà ai partecipanti a utilizzare Instagram, per influenzare e generare un contenuto “serio” sul tema legato alle nuove tecnologie e ai loro utilizzi a scopo educativo.

Informazioni qui: www.ated.ch


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 17:01:05 | 91.208.130.85