Keystone
ITALIA
07.10.2020 - 14:330
Aggiornamento : 16:34

La mascherina sarà obbligatoria all'aperto, se non si possono rispettare le distanze

Prorogato anche lo stato d'emergenza fino al 31 gennaio 2021. Chi non rispetterà l'obbligo potrà pagare fino a 1'000 euro

ROMA - Oggi la Camera dei deputati ha approvato, con 253 voti favorevoli tre contrari e 17 astenuti, la risoluzione della maggioranza su quanto comunicato martedì dal ministro della Salute Roberto Speranza in materia di misure di contrasto della pandemia di coronavirus.

Anche questa volta l'opposizione non ha votato, ma se l'altroieri l'assenza di decine di deputati – alcuni in missione e altri in quarantena – era stata determinante per il non raggiungimento del numero legale, mercoledì il problema è stato risolto grazie a una modifica al regolamento. I parlamentari in isolamento a causa del virus sono stati equiparati a quelli considerati “assenti giustificati”. 

Il Senato aveva già dato martedì il via libera alla proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 e alle misure contenute nel decreto ministeriale, la più attesa delle quali è l'obbligo d'indossare la mascherina anche all'aperto su tutto il territorio nazionale.

Come funziona? La mascherina deve essere sempre portata con sé e indossata, anche negli spazi aperti, quando non è più possibile mantenere le distanze sociali con altre persone che non siano conviventi. Esentati i bambini fino ai 6 anni, i soggetti con disabilità o patologie che ne rendono impossibile l'utilizzo e chi pratica sport. Al chiuso, invece, sarà sempre obbligatoria a meno che non ci si trovi all'interno di un'abitazione.

La nuova misura, in vigore da subito, sovrascrive quelle meno stringenti già presenti in diverse regioni italiane. Salate le sanzioni per chi verrà pizzicato senza: si va dai 400 ai 1'000 euro di multa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 21:13:40 | 91.208.130.85