Keystone
INDIA
21.10.2018 - 18:340

72enne lapidato dalle scimmie con 20 mattoni

È successo a Tikri, l'uomo è stato colpito da una pioggia di detriti. La polizia: «Come possiamo perseguirle? Ci riderebbero tutti dietro»

NUOVA DEHLI - Un 72enne indiano di Tikri, Uttar Pradesh, è morto in seguito alle ferite riportate a causa di una pioggia di sassi e mattoni scatenatagli contro da un branco di scimmie.

L'uomo, riporta il Times of India, stava raccogliendo della legna quando gli animaletti hanno iniziato a bersagliarlo dall'alto di un albero. Fra i proiettili scagliati, detriti e mattoni interi presi da un'adiacente casa diroccata.

L'anziano ha perso la vita in ospedale per importanti lesioni al torace e alla testa. Secondo il fratello le scimmie gli hanno lanciato addosso «più di 20 mattoni» colpendolo «al corpo, alle gambe e alla testa» aggiungendo: «Sono colpevoli e devono pagare». 

La risposta della polizia però non è incoraggiante: «Come possiamo aprire un caso nei confronti di quelle scimmie? Ci riderebbero tutti dietro!», ha commentato il capo della polizia Chitwan Singh.

In generale in India gli attacchi mortali perpetrati dalle scimmie ai danni dell'uomo sono in aumento. Principali "killer", riporta Sky News, sarebbero i macachi rhesus.

A marzo, un neonato di Talabasta (Orissa) era stato trovato senza vita in un pozzo dopo che una scimmia lo aveva rapito nella notte.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-12 20:48:34 | 91.208.130.87