Keystone / EPA
FRANCIA
23.07.2018 - 14:080

Caso Benalla, Macron annulla la trasferta al Tour de France

La crisi politica sta assumendo dimensioni sempre più consistenti

PARIGI - Messo alle strette per il caso del 'collaboratore picchiatore' Alexandre Benalla, il presidente francese Emmanuel Macron ha deciso di annullare la visita prevista per dopodomani al Tour de France.

Il capo dello Stato doveva presenziare ad una delle tappe più importanti della Grande Boucle, tra Bagnères-de-Luchon e Saint-Lary-Soulan, nei Pirenei. Ma, vista la crisi politica seguita alle imbarazzanti rivelazioni del quotidiano Le Monde, l'Eliseo ha deciso di annullare la trasferta.

Secondo fonti di stampa, Macron aveva espresso in privato l'auspicio che il caso Benalla, su cui indagano attualmente la giustizia e due commissioni d'inchiesta parlamentare, non intaccasse il ritmo delle riforme, incluso quella costituzionale. Ora la decisione di rinviare tutto dopo l'estate.

Dalla fine della scorsa settimana, il parlamento è monopolizzato dal caso Benalla, con gli interventi di tutte le forze d'opposizione che chiedono spiegazioni ai massimi vertici dello Stato.

Questa mattina, al Senato, l'audizione del ministro dell'Interno, Gérard Collomb, che ha scaricato la responsabilità. «Decidere delle sanzioni spettava al gabinetto di Macron e alla prefettura di polizia», ha dichiarato il titolare di Place Beauvau. È invece prevista per questo pomeriggio all'Assemblea Nazionale l'audizione del prefetto di Parigi, Michel Delpuech.

Salta la riforma costituzionale - Salta poi il calendario della riforma costituzionale in seguito allo scandalo legato ad Alexandre Benalla. Dopo giorni di paralisi in parlamento, l'importante progetto di riforma della Carta fondamentale i cui lavori si dovevano tenere in questi giorni è stato rinviato. «Ne riparliamo dopo l'estate», ha detto il ministro per i rapporti col Parlamento e delegato generale del partito di maggioranza En Marche!, Christophe Castaner, durante la conferenza dei capigruppo a Parigi.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 23:34:42 | 91.208.130.86