Immobili
Veicoli
Un faggio secolare abbattuto dal vento

SONVICOUn faggio secolare abbattuto dal vento

04.02.16 - 15:56
Simbolo di un’azienda agricola di Sonvico. Il responsabile: “Per fortuna non ha fatto danni”. Casi analoghi a Sant’Antonino, a Brusino e Davesco
Foto Ti-Press Pablo Gianinazzi
SONVICO
04.02.16 - 15:56
Un faggio secolare abbattuto dal vento
Simbolo di un’azienda agricola di Sonvico. Il responsabile: “Per fortuna non ha fatto danni”. Casi analoghi a Sant’Antonino, a Brusino e Davesco

SONVICO - Stava lì da circa mezzo millennio, superando indenne varie intemperie. Ma la scorsa notte non ce l’ha proprio fatta a resistere alle forti folate di vento che si sono abbattute sul nostro territorio. Stiamo parlando di un enorme faggio secolare che era il simbolo e l’orgoglio dell’azienda agricola Fattoria del Faggio di Sonvico.

“L’abbiamo trovato a terra stamattina” ci racconta Cristophe Rezzonico, responsabile della struttura. “È caduto sfiorando una casa, ma per fortuna non ha causato danni né feriti”. Più che altro si tratta di una questione sentimentale, nell’azienda tutti erano infatti in qualche modo legati alla pianta. “Una pianta davvero enorme – continua il nostro interlocutore  – alla base il tronco misurava almeno due-tre metri di circonferenza, e in altezza era alto almeno tre volte la casa adiacente”. Una casa, ci dice, di tre piani. “Insomma, l’albero è caduto nel posto giusto” conclude Rezzonico.

Qualche pianta, ma nessun danno - Un forte vento da nord ha investito il Ticino nelle ultime ore causando la caduta di alcune piante, in particolare a Sant’Antonino, a Brusino, Davesco e Sonvico. In nessun caso si sono registrati danni a cose o persone. Si è comunque reso necessario l'intervento dei pompieri per il taglio delle piante che hanno invaso la strada.

Il forte vento ha anche alimentato un grosso incendio in valle Vigezzo, causando la chiusura della dogana di Camedo.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO