Keystone
SVIZZERA
13.02.2020 - 10:460
Aggiornamento : 11:06

Euro ai minimi dall'estate 2015

I motivi sono diversi secondo gli operatori del settore

BERNA - L'euro si indebolisce ulteriormente rispetto al franco e stamani è sceso fino a 1.0622, il livello più basso dall'estate 2015.

Mentre solitamente il franco si rafforza quale porto sicuro in tempi di difficoltà congiunturali o tensioni politiche, ora sembra essere la debolezza della moneta unica europea la causa dell'evoluzione del tasso di cambio.

Secondo operatori del settore i motivi sono svariati: l'euro soffre per il recente aumento dell'instabilità politica nell'Eurozona - soprattutto in Germania -, per il crescente rischio di un conflitto commerciale con gli Stati Uniti e per le future relazioni con il Regno Unito.

Di recente hanno anche pesato dati macroeconomici negativi. Alcuni esperti citano inoltre il miglior andamento congiunturale negli USA rispetto alla zona euro e le tensioni tra gli Stati Uniti e l'Iran. Ciò rafforza il dollaro così come pure il franco nei confronti della valuta europea.
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 07:31:16 | 91.208.130.87