Deposit
ZURIGO
22.01.2020 - 13:470

Uomo accoltellato davanti ad un cinema, fermati cinque giovani afgani

Il presunto autore è un 16enne. La vittima è stata ricoverata in ospedale

ZURIGO - Cinque giovani afgani fra i 16 ed i 23 anni d'età sono stati arrestati a Zurigo in relazione all'aggressione di sabato scorso davanti a un cinema: un 25enne è stato accoltellato alla schiena ed ha dovuto essere operato d'urgenza.

Il presunto accoltellatore è il 16enne, indica oggi la polizia cantonale zurighese in una nota. I fatti sono avvenuti poco dopo le 22:00 di sabato sul marciapiede antistante un cinema che si affaccia sulla piazza di Stadelhofen.

La zona è molto frequentata a quell'ora, soprattutto da giovani. Due amici che volevano recarsi ad un vicino fast food sono stati aggrediti da un gruppetto di giovani. Uno di loro è stato accoltellato alla schiena. Ha subito la perforazione di un polmone e dovrà rimanere ancora in ospedale almeno per una settimana, ha raccontato la madre al "Blick".

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-29 14:11:41 | 91.208.130.86