Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
32 min
Le mascherine costano sette volte di più
Rispetto all'influenza "suina" del 2009, i prezzi sono saliti alle stelle nella grande distribuzione svizzera
SVIZZERA
8 ore
Se vado in discoteca, rischio il licenziamento?
Il proprietario di un locale zurighese parla di un calo di frequenze a causa di pressioni da parte dei datori di lavoro
SVIZZERA
11 ore
Promosso lo Swiss Night Pass
La carta digitale aiuta il tracciamento nei locali notturni. Ne vengono usati circa 10'000 ogni weekend
VAUD
13 ore
Quindicenne in fuga al volante di un'auto
La polizia vodese lo ha fermato sull'A1. In precedenza il ragazzo aveva commesso tutta una serie di infrazioni
SONDAGGIO
SVIZZERA
14 ore
Vacanze in un paese a rischio? «Si potrebbe perdere lo stipendio»
Al rientro si sta in quarantena per dieci giorni e non è possibile richiedere l'indennità perdita di guadagno
SVIZZERA
15 ore
Pericoli per l'ambiente, gli uomini e le donne non sono uguali
Divergenze significative, ad esempio, per quanto riguarda le centrali nucleari e le antenne della telefonia.
SVIZZERA
15 ore
Lo shopping online? Sarà la normalità per due milioni di svizzeri
Il lockdown ha spinto molti consumatori a fare acquisti sul web. E in molti si sono affezionati a questa nuova abitudine
SVIZZERA
16 ore
La legge sulle epidemie è «insufficiente»
Uno studio dell'Università di Ginevra ha trovato vari buchi tra la Lep e la legislazione sulle assicurazioni sociali.
SVIZZERA
16 ore
Uber: ora anche a Friburgo, Sion e Yverdon
La scelta delle tre città è motivata da una forte domanda locale.
SVIZZERA
17 ore
La Confederazione spende di più per la ricerca
Lo scorso anno sono stati stanziati 2,6 miliardi. Si tratta di un aumento del 12% rispetto al rilevamento del 2017
FOTO
SAN GALLO
17 ore
Mortale in galleria
L'incidente è avvenuto questa mattina sull'A3 in territorio di Walenstadt
SVIZZERA
18 ore
Tre nuovi ricoveri e 54 contagi in Svizzera
Nella giornata di ieri erano 47, ma restano comunque sotto la soglia psicologica dei "100"
SVIZZERA
04.12.2019 - 12:550

I bonus per gli insegnanti potrebbero stimolare gli studenti

Alcuni docenti mostrano uno scarso impegno, con un impatto negativo sugli allievi. C’è chi propone una valutazione dei professori

di Redazione
B.Zanni/AF

Insegnanti

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Per gli standard europei gli insegnanti svizzeri sono tra i migliori, in tutti i livelli. E secondo uno studio dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, guadagnano in media 100’600 franchi dopo il decimo anno di lavoro. Ma i salari potrebbero presto essere rivisti. 

«Sono favorevole al pagamento degli insegnanti in base ai risultati ottenuti dagli studenti» ha commentato Benjamin Hadrigan, autore del libro “#Lernsieg”. «Molti allievi hanno avuto difficoltà a causa di metodi di insegnamento obsoleti come i compiti a casa, voti, castighi e lezioni frontali. Ecco perché molti si ribellano e abbandonano la scuola».  

Bonus - Al consigliere nazionale PLR Andri Silberschmidt l’idea piace. «Uno stipendio più alto potrebbe essere un incentivo per gli insegnanti più bravi». 
Ma la media dei voti della classe non dovrebbe essere il metro di giudizio. «Per distribuire equamente i bonus è necessario avere un feedback a 360 gradi» prosegue Silberschmidt, che suggerisce che sia l’amministrazione scolastica, in collaborazione con professori imparziali, ad analizzare l’insegnamento, la didattica, i materiali e i voti delle classi. I feedback potrebbero arrivare anche dagli studenti stessi, «tuttavia sarebbero necessari questionari che non consentano risposte soggettive». 

La classe è una lotteria - Anche per Fabian Camenisch, portavoce dell’Unione comitati studenteschi, gli adeguamenti salariali sono una possibilità: «Si potrebbe considerare di pagare dei bonus o considerare il rinnovo del contratto.
Il fatto che un docente abbia un rendimento positivo o negativo dipende, secondo Camenisch, da una combinazione di fattori quali: «voti, materiale didattico e lezioni». In una valutazione unilaterale non sarebbe più garantita l’equità. «Gli studenti sono anche una lotteria per ogni insegnante. Se un docente si è ritrovato una cattiva classe, non può farci nulla». 

Gli incentivi però potrebbero non essere di natura finanziaria: «Si potrebbe premiare il lavoro di un docente offrendo un’ulteriore formazione o un periodo sabbatico.

Per Dagmar Rösler, presidente dell'Associazione degli insegnanti della Svizzera, invece il progetto non può funzionare: «Non è possibile misurare le prestazioni degli studenti solo in base ai voti. Non si possono trattare come se fossero dei semplici prodotti». La soluzione per i "cattivi insegnanti" sarebbe quella di cercare un dialogo da parte dei genitori degli studenti con il docente, e se non dovesse funzionare, con l'amministrazione scolastica, conclude Rösler. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 7 mesi fa su tio
Fuori testa!! Già, per quello che fanno, sono strapagati e adesso anche un bonus.... sempre peggio..
Thor61 7 mesi fa su tio
TIO/RED Quando sistemerete la questione dei "MIEI" voti fasulli??? Dopo un pò il gioco da fastidio, visto che impedisce di dire REALMENTE il proprio pensiero in merito? Grazie!!! ### Il tuo contributo è già stato registrato // NON HO REGISTRATO NULLA, LO FATE VOI PER ME??? // Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di// - NON - // esprimere la propria opinione sui temi di attualità. Direi che l'ultimo paragrafo non è corretto ne funzioni molto bene, sembra, almeno nel mio caso, una presa in giro!!!
F/A-18 7 mesi fa su tio
Oltre a 3 mesi di ferie, aspettative anche di un'anno in caso si avesse un bimbo, qualche settimana di malattia ben piazzata, magari per prolungare le vacanze, settimane di carnevale eccetera ed in più si permettono di non impegnarsi, via a calci negli stinchi.....
Mirketto 7 mesi fa su tio
Chi lavora per il Cantone e ben protetto, e purtroppo c'è gente che se ne approfitta. Molti comportamenti che hanno i dipendenti Cantonali, nel privato equivarrebbero al licenziamento.
sedelin 7 mesi fa su tio
perché un bonus? l'entusiasmo é un pilastro fondamentale nell'insegnamento. piuttosto punire chi tale caratteristica non la possiede.
Thor61 7 mesi fa su tio
@sedelin Finalmente ho trovato un punto d'accordo!! ;o))) Condivido al 100% anche perchè non mi risulta sia pagati poi così male!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 07:32:05 | 91.208.130.86