Video Lettore 20 Minuten
+ 7
SVIZZERA
06.07.2019 - 15:550
Aggiornamento : 19:34

Violenti temporali investono la Svizzera interna

Vento impetuoso e forti piogge, il nostro Paese è stato attraversato da tempeste di stile tropicale che hanno abbattuto alberi e divelto tende. L'allerta di grado 3 è valida fino a stanotte

BERNA - La Svizzera interna è stata investita da violenti e improvvisi temporali durante la giornata. Il fenomeno meteorologico era stato comunque annunciato da MeteoSvizzera che già ieri aveva diramato un'allerta di livello 3 valido da questo pomeriggio a domenica notte. 

Il vento fortissimo, accompagnato da violenti scrosci di pioggia, ha provocato numerosi disagi nel canton Neuchatel. Il Triathlon previsto nella Val-de-Ruz ha dovuto esser interrotto a causa di un temporale. «Poco prima delle 13.30 - precisa un lettore di 20 Minuten presente all'evento - gli organizzatori hanno lanciato l'allarme. Un fortissimo temporale si stava infatti per abbattere sulla regione. La competizione è stata immediatamente sospesa e i partecipanti hanno dovuto abbandonare tutto in fretta e furia per andare a mettersi al riparo in una mensa».

Dieci minuti dopo, la tempesta si è scatenata in tutta la sua potenza. «Il vento era fortissimo. Tanto che ha portato con sé alcune tende. Fortunatamente al loro interno - grazie alla lungimiranza degli organizzatori - non vi era nessuno». Anche a Thun gli elementi della natura si sono scatenati. E hanno sorpreso un altro lettore di 20 Minuten che si trovava in una spiaggia in riva al lago. «È stato tutto così improvviso. Ad un tratto si è levato un vento impetuoso». Poco dopo ha iniziato a piovere a dirotto. «Abbiamo dovuto correre alla macchina per metterci al riparo». Ma la "tempesta perfetta" è durata poco: «Cinque minuti più tardi tutto era concluso».

Canton Lucerna colpito - Anche nella Svizzera centrale la situazione è parecchio complicata. Il forte vento ha sradicato numerosi alberi nel canton Lucerna dove si registrano anche alcuni allagamenti provocati dalle forti piogge e alcune persone ferite. «Abbiamo ricevuto più di 100 chiamate», precisa la polizia cantonale. Le raffiche di vento hanno raggiunto fino ai 135 chilometri orari. Si tratta del terzo valore più elevato dall'introduzione delle misurazioni uniformi nel 1981. Questo dato è stato superato solo dalla tempesta Lothar del 26 dicembre 1999 (con punte superiori a 140 km/h) e da quella del 26 gennaio 1995 (con punte di quasi 140 km/h).

Lettore 20 Minuten
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Maurizio Roggero 4 mesi fa su fb
Lavare il cervello della gente con la pioggia, per rinsavirla non funziona più, quindi la natura ha deciso di passare al Kärcher 💪🏻
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 14:52:33 | 91.208.130.87