Bang ShowBiz
ITALIA
30.11.2018 - 19:040

Maria Teresa Ruta: «Sono stata molestata da un dirigente Rai, ho perso il lavoro»

La conduttrice non si è vista rinnovare il contratto perché non ha accettato le avances spinte

ROMA - Maria Teresa Ruta ha rivelato di aver subito delle molestie sessuali ma di non aver mai denunciato quanto accaduto.

La vincitrice dell'ultima edizione di 'Pechino Express' ha raccontato di come anni fa abbia perso il lavoro per non aver accettato le avances di un noto dirigente Rai. «Nel 2004 un dirigente Rai mi ha convocata nel suo ufficio per discutere del rinnovo del contratto, ma è successa una cosa spiacevole e decisamente grave», ha dichiarato durante un'intervista rilasciata al settimanale 'Spy'.

«Questa persona, che conoscevo da una vita, si è approcciata a me in una maniera assolutamente poco professionale e sbagliata. Non si è trattato solo di parole, ma anche di un approccio fisico pesante», ha spiegato la conduttrice.

«Tutti sapevano della mia serietà e infatti mai mi era successa una cosa del genere. Figuriamoci in un ufficio aziendale. Lui per spiegare il suo gesto mi ha detto: 'Tutti dicono che non l'hai mai data a nessuno, volevo la conferma'», ha continuato Maria Teresa.

Dopo quell'episodio, purtroppo, la Ruta ha ammesso di esser stata fatta fuori dal programma che conduceva e di essersi ritrovata disoccupata. «Il contratto non è stato rinnovato e non sono più stata ricontattata. Sono rimasta al palo a 44 anni. Perdere il lavoro alla soglia dei cinquant'anni è un fatto difficile da accettare», ha concluso. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 12:15:25 | 91.208.130.86