FOTO MANUELA GALLINA MILANI
Marco Capodieci (a sinistra) e Markus Otz.
CANTONE
24.10.2018 - 06:010

Momòhill, anche il Mendrisiotto ha il suo film festival

Il regista Markus Otz e l’attore Marco Capodieci hanno dato alla luce un nuovo festival cinematografico di base in Ticino, nel Mendrisiotto

MENDRISIO - A suggellare il sodalizio artistico tra il cineasta e il giovane attore - dopo la prima collaborazione per il corto “Alone” - arriva Momòhill Film Fair (Switzerland), la cui prima edizione è in programma dal 14 al 16 novembre 2019.

Un festival indipendente, il Moff, che «da un po’ di tempo era desiderio di tanti e che ora è realtà», spiegano Otz (fondatore del nuovo festival) e Capodieci (direttore artistico) nelle note di presentazione. Ne abbiamo parlato con il giovane attore…

Marco, raccontami lo sviluppo del progetto…

«Molto spesso abbiamo pensato, reduci dalla nostra partecipazione a rassegne cinematografiche in tutto il mondo con il cortometraggio “Alone”, di creare anche noi un festival di cinema capace di mostrarsi interessante e coinvolgente…».

Una necessità per il Ticino, anche se alle nostre latitudini le rassegne cinematografiche non mancano? Qual è la differenza con le altre?

«In Ticino esistono già importanti manifestazioni, nonché punti di riferimento. E questo è un dato di fatto. Ma è altrettanto vitale non soffermarsi soltanto in un punto ben preciso: per poter evolvere è necessario creare; come anche il cinema ci ha insegnato, è indispensabile guardare oltre e sperimentare. La differenza più incisiva, in ogni caso, è che nel Mendrisiotto non esiste nulla di tutto ciò, e per il sud del Ticino questa è una novità assoluta».

Dal punto di vista delle candidature, il regolamento prevede restrizioni o requisiti particolari?

«Il regolamento per poter partecipare alla selezione è già online e comprende diversi punti; sotto la sezione “Categorie” si specifica al meglio quali filmati saranno presi in considerazione. Invitiamo in ogni caso i lettori a seguire la nostra pagina Facebook per essere costantemente aggiornati sulle novità».

State già lavorando alle selezioni? Quante candidature avete ricevuto finora? Da dove?

«Abbiamo ricevuto diverse opere e nei prossimi mesi ci organizzeremo per condurre una prima selezione. Momòfilm è un festival indipendente che apre le sue braccia al mondo intero, ma sarà comunque nostra premura essere anche dei selezionatori severi al fine di portare sul grande schermo film di qualità...».

Non è ancora stato stabilito esattamente dove si terrà la prima edizione...

«Avremo presto una “casa” dove allestire il nostro quartier generale per meglio coordinare le diverse fasi della rassegna. E dopo avere vagliato diverse opportunità, confermeremo al più presto anche il luogo in cui il festival si svolgerà...».

Info: momohill.com ; facebook.com/momohillfilmfair

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 06:58:30 | 91.208.130.86