Archivio Keystone
IRLANDA
07.05.2017 - 19:000

Stephen Fry sotto indagine per blasfemia

L'attore due anni fa definì Dio «meschino» e «stupido»

DUBLINO - L'attore Stephen Frey è sotto indagine da parte della polizia per alcune presunte affermazioni blasfeme da lui rilasciate alla televisione di stato irlandese.

Secondo l'Irish Independent le frasi incriminate risalgono al febbraio 2015 e sono state denunciate da un cittadino. Le autorità svolgeranno un'inchiesta scrupolosa sulla base del Defamation Act del 2009, secondo cui chi si macchia di affermazioni blasfeme può essere multato fino a 25mila sterline.

Durante l'intervista di due anni fa Fry rispose così a una domanda su Dio: «Perché dovrei rispettare un capriccioso, meschino, stupido Dio che ha creato un mondo che è così saturo di ingiustizia e dolore?».

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 19:21:42 | 91.208.130.87