Segnala alla redazione
Dreamstime
LOCARNO
31.12.2019 - 08:000

Buon viaggio a tutti!

È giunto il momento dei buoni propositi: perché non regalarsi un viaggio?

LOCARNO – Capodanno è per tutti l’occasione di fare bilanci e riflettere sui propositi per il nuovo anno. Perché non pensare ad un nuovo viaggio? Vi piacerebbe aprire un voluminoso pacco regalo e, invece di oggetti, abbigliamento o quant'altro, trovare dei biglietti aerei? L'idea di regalare un viaggio è sempre una ottima scelta, soprattutto se chi riceve il dono appartiene a quella generazione che predilige l'esperienza alle cose materiali.

I viaggi sono universalmente riconosciuti come esperienze straordinarie e sicuramente si ricordano più facilmente e con più felicità rispetto ad oggetti di qualunque tipo. Anche se un viaggio dovesse rivelarsi pieno di imprevisti, non c'è pericolo che venga dimenticato! Siamo tutti in grado di regalare oggetti ma, una volta che l'oggetto in questione si rompe, smette di funzionare oppure non ne abbiamo più bisogno, viene facilmente dimenticato. Lo dimostra la nuova e lodevole iniziativa «DDD due volte Natale». Poi viviamo in una società che ha tutto e di più, un terreno fertile alle emozioni e ai doni immateriali.

Da dove dobbiamo iniziare, quando abbiamo intenzione di regalare un viaggio? Ecco alcuni piccoli ma essenziali consigli. Ricordate che, se intendete regalare un viaggio, la scelta deve cadere su un pacchetto originale ma che sia in relazione ovviamente al vostro budget. Per questo il cofanetto con un buono è sempre una ottima scelta: da acquistare presso un’agenzia di viaggi oppure direttamente online, è una soluzione semplice ma efficace che vi permetterà di fare sicuramente ottima figura con l'amico o con il parente che lo riceverà.

Forse il vostro capo non ha riconosciuto il vostro impegno, quindi niente bonus oppure il o la vostra partner vi ha donato una camicia oppure un pigiamone...
Allora, perché non regalarsi un’avventura oppure un weekend prolungato?

Per il 2020 ho preparato un ricco programma di destinazioni che vi daranno la possibilità di scoprire, gustare e osservare luoghi spettacolari. Tutte idee che non si trovano in alcun catalogo: crociere sul Po, sui laghi di Como e Garda, a Milano sulle vie navigabili, trekking a piedi sui sentieri Walser senza dimenticare il classico viaggio in gommone a Venezia.

Ricordiamoci che ogni viaggio lo viviamo per ben tre volte: quando lo sogniamo, quando lo svolgiamo e quando lo ricordi. Buon viaggio a tutti verso e attraverso l’anno che sta per iniziare. Che sia carico di emozioni e sfide!

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-10 09:01:19 | 91.208.130.86