Segnala alla redazione
Foto di CR
Partenza dal porto di Muralto
ITALIA
06.07.2019 - 08:000

In battello a Milano sulla rotta di Leonardo

Esclusivo viaggio a fine agosto nell’anno del giubileo dedicato al grande inventore, artista e scienziato

 

MILANO – Tre giorni, in battello e catamarano, con partenza da Locarno e arrivo in Darsena, passando per Sesto Calende. Ecco in sintesi il programma dell’originale viaggio organizzato da Viaggi Rossetti per celebrare il grande genio.

Leonardo, nato fuori dal matrimonio, testardo, facilmente distraibile, mancino, scriveva da destra a sinistra: sono solo alcun delle "stramberie" che caratterizzavano la figura del grande maestro italiano Leonardo da Vinci. E sono probabilmente proprio queste che gli hanno permesso di essere uno dei massimi geni della storia dell'umanità. A 500 anni dalla sua morte, le sue scoperte sono ancora attuali e vengono applicate in vari campi: dall'anatomia all'ingegneria, dall'aerodinamica all'architettura, per citarne solo alcune.

A Milano saranno proposti diversi momenti di visita e approfondiamento dedicati a Leonardo da Vinci. In partiricolare verrà presentato il progetto espositivo “You are Leo” che offre l’emozione di guardare con i suoi occhi la Milano di fine Quattrocento.
Un’esperienza unica e imperdibile di percorrere i passi di Leonardo dalla sua bottega di Corte Vecchia al complesso di Santa Maria delle Grazie, dove stava dipingendo il Cenacolo. La sorpresa anche di ascoltare lo scorrere dei suoi pensieri e di camminare, lungo un miglio lombardo (1.8 chilometri) alla scoperta di una delle storie più affascinanti dell’umanità.

Un viaggio che vuole pure ricordare l’importanza storica e culturale che avevano le vie d’acqua in tempi remoti per la regione dei laghi. Un circuito di canali che collegava la Lombardia al Lago Maggiore e che rappresentava la via per merci, persone e idee. Le vie d’acqua, i Navigli in particolare, erano tornate alla ribalta grazie al esposizione mondiale Expo che si è svolta nel 2015 nel capoluogo lombardo. Le “vie d’acqua” hanno valenza tematica e storica: si connettono alla salvaguardia di questa risorsa come bene comune, alla sua tutela come diritto universale e ricuciono il legame storico di Milano con l’acqua sulla memoria dei Navigli, delle chiuse leonardesche, della Darsena come porto della città.
Da qui nasce l’idea di percorrere nel corso di un weekend prolungato queste vie d’acqua sognando come fece Leonardo. O quasi.

Il viaggio “Sulla rotta di Leonardo” avrà luogo dal 30 agosto al 1 settembre e comprende la navigazione a bordo di battelli charter sul Lago Maggiore e sul Naviglio Grande, la visita della conca e del museo di Panperdutto, una presentazione delle opere idrauliche di Leonardo, la scoperta di “Your are Leo” e... tante prelibatezze gastronomiche. Seguitemi a bordo!

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 11:24:08 | 91.208.130.89