Segnala alla redazione
Foto CR
A bordo di un veliero verso le Eolie
LOCARNO
21.06.2019 - 07:000

Presentazione del viaggio “Sicilia per terra e per mare”

Nuovo “Aperitivo di viaggio” lunedì 24 giugno a Locarno

 

LOCARNO - La Sicilia è la più grande isola italiana, quindi le opzioni su cosa visitare possono essere quasi infinite. È una terra antica, che vanta una serie di siti archeologici unici nel loro genere, spiagge soleggiate, numerosi arcipelaghi e isole. La Sicilia in ottobre, grazie ad un clima mite e ad un perfetto mix di storia, ottima cucina, una vivace movida e, prima di tutto, una calda e accogliente atmosfera, sarà la nuova destinazione di un viaggio speciale realizzato in collaborazione con “LaRegione Viaggi”.

Lunedì prossimo 24 giugno alle ore 18, nell’ambito degli “Aperitivi di viaggio”, Claudio Rossetti terrà una presentazione sul nuovo viaggio studio in programma a inizio ottobre.

E proprio la natura sembra aver destinato a questa terra le sue maggiori meraviglie: monti, colline e soprattutto mari, che con i suoi meravigliosi colori, la trasparenza delle acque e la bellezza dei suoi fondali, primeggia sugli altri mari, facendone di quest’isola una meta da sogno. In questa terra, il Mediterraneo offre scenari, profumi e sapori così unici e intensi che solo una natura incontaminata può regalare. Un fascino arricchito ancor di più dalle preziose testimonianze archeologiche che raccontano le antiche origini della Trinachea (antico nome della Sicilia) e dai tanti monumenti, testimonianza di un’arte che ha saputo forgiarsi nel corso dei secoli.

Il viaggio “Sicilia per terra e per mare” toccherà le principali città ed attrazioni lungo le coste della grande isola: Siracusa, Noto, Taormina, Cefalù e Palermo. Ovviamente non potevano mancare le isole Eolie (a bordo di un veliero charter): tutte rigorosamente di origine vulcanica, le sette isole sono circondate dal Mar Tirreno e si trovano a nord della Sicilia: Lipari, Vulcano, Salina, Stromboli, Filicudi, Alicudi, Panarea e Basiluzzo. L'isola più grande e la più turistica è Lipari, mentre i viaggiatori più audaci non perdono l’occasione per arrampicarsi fino ai crateri di Vulcano e Stromboli, i due vulcani ancora attivi dell'arcipelago. Dopo il tramonto, potrete godere appieno del cielo stellato, grazie alla decisione del Comune di non mettere nessuna illuminazione sulle isole. Le Isole Eolie sono state dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.


Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-16 10:41:33 | 91.208.130.85