Segnala alla redazione
LOCARNO
06.05.2019 - 10:240

“Aperitivi di viaggio”: un biglietto per Venezia

Questa sera è in programma una conferenza sull’idrovia Locarno-Venezia

 

LOCARNO - Un progetto semplice, che ha saputo concretizzare un’idea, maturare e consolidarsi con il tempo. Avvicinare realtà completamente diverse, Venezia la Serenissima, la Regina dell’Adriatico, alla nostra piccola ma preziosa Ascona, Perla del Lago Maggiore. Il nostro turismo è strettamente legato all’acqua, un elemento sul quale si possono sviluppare attività di scoperta e svago.

Avere un’idea non è difficile, sviluppare un progetto e mantenerlo per una durata di dieci anni è invece più arduo. Tre Locarnesi, io quale promotore assieme al fotografo Massimo Pedrazzini e la guida Fabio Bella, hanno voluto affrontare una sfida e vincerla: raggiungere il mare di Venezia sulle vie navigabili. Hanno affrontato mille difficoltà ma ce l’hanno fatta. Ne è nato un programma di viaggi fluviali sull’idrovia Locarno-Milano-Venezia: un trekking in gommone e una crociera in catamarano. In questi anni sono stati oltre duecento i naviganti di acqua dolce e salmastra che hanno raggiunto la destinazione. Lago Maggiore e la Serenissima, due gioielli del turismo sono legati dall’acqua e dall’innovazione.

Nel 2015, a bordo dei gommoni del trekking fluviale vi era anche il cantautore Marco Zappa. Cinquant'anni di carriera, di viaggi, esplorazioni, esperienze, di vita in musica, Marco Zappa li ha festeggiati, oltre al doppio CD “PuntEBarrier”, partecipando alla produzione di un video musicale dedicato alle vie navigabili. Partendo dall’apertura di Alptransit, Zappa amplia il discorso sui ponti e le barriere della società, mette al centro il senso della nostra umanità e riflette sul tema delle migrazioni e dei muri.

«A bordo del gommone, ammirando i paesaggi e i passaggi, ho composto la canzone IPontiCheSalutano» spiega Marco Zappa, musicista e da anni navigante sul Lago Maggiore. Si tratta di una delle canzoni del repertorio dedicato all’acqua e alla navigazione che fanno parte della colonna sonora del video “Un biglietto per Venezia” realizzato da Roger Locatelli su immagini della RSI.

Il video musicale sulle vie navigabili sarà proiettato questa sera, lunedì 6 maggio, con inizio alle ore 18, nell’ambito del nuovo ciclo “Aperitivi di viaggio”. L’incontro, che avrà luogo in Piazzetta de Capitani 10, prevede anche una presentazione dell’idrovia Locarno-Milano-Venezia e dei progetti turistici nati sulle onde di questo importante sistema di vie d’acqua. L’entrata è gratuita.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-26 19:52:56 | 91.208.130.86