TiAffitto
VERITÀ IMMOBILIARI
23.11.2020 - 08:000

Quante case devo vedere prima di scegliere quella giusta?

Come la paura di sbagliare può spingerti a perdere un affare

Chiamiamolo pure effetto “colpo di fulmine”: sei in cerca di una casa da affittare o comprare e il primo appartamento che vai a visionare sembra essere proprio quello giusto per le tue esigenze o per quelle della tua famiglia. 

Eppure, una volta uscito dall’abitazione, sei stato assalito dai dubbi: ma sarà davvero quella giusta? 

Forse non è meglio vedere altre case prima di scegliere questa?

Domande legittime, almeno in apparenza, dato che prendere una decisione significa immettersi su una strada e scegliere di non batterne altre, con tutto ciò che ne consegue: sentire la paura di aver sbagliato, di buttare via dei soldi, di fare una scelta sbagliata per la propria famiglia. 

Il tutto con l’idea di affrontare poi anche il senso di colpa di quella scelta sbagliata.

Quello che non viene in mente immediatamente è che “scegliere di non scegliere” rischia seriamente di compromettere il raggiungimento del tuo obiettivo finale: entrare in una nuova casa. 

Restare nel guado dell’incertezza può comportare un problema ancora maggiore: la paura di compiere un errore può paralizzarti al punto da farti perdere un buon affare. 

E quando si tratta di immobili, cogliere il momento giusto per decidere di affondare in una trattativa è tutto: quando si parla di mattone, insomma, carpe diem. 

L’alternativa può essere amara. 

Immagina di trovare al primo colpo la casa dei tuoi sogni.

Poi ti assalgono i dubbi, continui a vedere altri appartamenti e finisci inevitabilmente per paragonarli sempre al tuo “primo amore”, senza però avere il coraggio o la convinzione di chiamare l’agente e dirgli che vuoi quella casa, la prima che hai visto. 

Accade così che passano i giorni e le settimane fino a quando ti decidi a chiamare l’agente e, di tutta risposta, vieni a sapere che quella casa è “andata”, già affittata o venduta a qualcuno che è stato più deciso e rapido di te. 

E allora sì che il senso di colpa si farebbe davvero pressante… 

Come evitare una situazione del genere? 

In primis, non sottovalutando il potere delle emozioni: se quella prima casa ti ha conquistato, beh allora vuol dire che probabilmente è quella giusta. 

Poco importa se è più piccola di 5 metri quadri rispetto all’obiettivo che ti eri proposto… 

Ricorda che la casa perfetta non esiste: quando si tratta di affittare o comprare, sappi che dovrai necessariamente scendere a compromesso, rinunciando a qualche aspetto che, in fase di ricerca, ti sembrava fondamentale. 

In questo senso, può essere utile fare un elenco degli elementi che la tua casa del futuro dovrà assolutamente avere e di altri a cui, invece, potrai rinunciare. 

Infine, nel prendere una decisione non pensare che sarà definitiva, irreversibile e irreparabile: il mercato immobiliare è in continuo movimento e con l’aiuto del giusto agente immobiliare è possibile rimediare a qualunque errore. 

Guarda, quindi, valuta ma poi buttati… ascoltando il tuo cuore. 

Per vedere tutti i nostri immobili, visita il nostro sito swissrealtypartners.ch e scoprirai sia le nostre vendite che i nostri affitti. 

Il tuo nido potrebbe essere proprio tra quelle pagine che potrai sfogliare dolcemente davanti a un bel the caldo, guardandoti con calma anche i nostri video.

Se ti innamori chiamaci +41 91 921 24 28 oppure +41 78 404 56 75. 

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-23 13:10:33 | 91.208.130.85