Pixabay.com
Medicina Estetica
15.11.2020 - 11:000

Capillari visibili, un processo reversibile

Come cancellare i segni del tempo attraverso l’ozonoterapia

Una dieta sana, una costante idratazione e una regolare attività fisica permettono a molte persone di mantenersi giovani nonostante il passare del tempo. Ci sono però alcuni processi nel nostro organismo ai quali è pressoché impossibile opporsi: uno di questi è quello che porta i vasi sanguigni più piccoli, quelli che raggiungono le periferie estreme del sistema circolatorio, a occludersi, cambiare quindi colore e diventare visibili sulla superficie della pelle. Invecchiando è piuttosto comune vedere i segni dei capillari non solo sulle gambe, ma anche, ad esempio, sul naso.

Quello che molti non sanno è che questo processo è reversibile, basta affidarsi all’ozonoterapia endocapillarica. Questo trattamento, disponibile presso la Medi Jeunesse di Lugano, consente di sbloccare i capillari occlusi attraverso l’iniezione di ozono direttamente nei vasi sanguigni. Questa sostanza disoccluderà il capillare, permettendo all’ossigeno di tornare a scorrere.

In conseguenza di ciò, il vaso sanguigno tornerà a risultare invisibile sulla superficie della pelle. Permettendo a quest’ultima di tornare a sembrare giovane. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 19:07:27 | 91.208.130.89