Pixabay.com
Medicina Estetica
14.01.2021 - 12:050

Ringiovanire con l’ozonoterapia

Il trattamento che rimedia a uno degli effetti più comuni dell’invecchiamento

Il passare del tempo ha effetti incontrovertibili sul nostro organismo e la pelle è naturalmente l’organo che manifesta in maniera immediata e più evidente questi cambiamenti. L’esempio migliore di questo processo è dato dalla possibilità di vedere i capillari sulla pelle: si tratta del risultato dell’occlusione di quei minuscoli vasi sanguigni che abbondano nei distretti periferici del sistema circolatorio, occlusione che causa il loro cambiamento di colore.

Diventati rosso-bluastri, i capillari divengono visibili sulla pelle, che appare dunque non più giovane come un tempo. Questo processo, però, può essere messo “in rewind” attraverso l’ozonoterapia, trattamento che consiste nell’iniezione di ozono nei vasi sanguigni: questa sostanza, infatti, è in grado di disoccludere il capillare e permettergli di tornare al suo colorito originale e dunque non più visibile sulla superficie della pelle.

Si tratta di una terapia semplice, indolore, in grado di produrre effetti in tempi rapidi: con un ciclo di iniezioni è possibile completamente cancellare i segni dei capillari e recuperare una pelle giovane.   

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-17 14:02:33 | 91.208.130.89