pixabay.com
Medicina Estetica
19.02.2021 - 13:570

Gambe giovani grazie all’ozonoterapia

Il trattamento che permette di cancellare i segni del tempo curando i capillari 

Se avete superato i 40 anni e vi guardate le gambe, molto probabilmente potrete osservare sulla pelle i segni rossi o bluastri dei capillari presenti sotto pelle: una volta invisibili, ora sono invece evidenti sulla vostra pelle. Perché? Colpa dell’invecchiamento: col passare dell’età questi minuscoli vasi sanguigni che hanno il compito di portare l’ossigeno alla periferia del nostro organismo finiscono con l’occludersi, cambiando colore e risultando visibili sulla cute.

Quello che molti non sanno è che questo processo può essere non solo arrestato, ma messo “in rewind” attraverso l’ozonoterapia. Questo particolare trattamento, disponibile presso la Medi Jeunesse di Lugano, procede alla rivascolarizzazione dei capillari occlusi: in questo si differenzia da altre tecniche come la scleroterapia e il laser che invece puntano a distruggere il capillare occluso. L’ozono, iniettato attraverso un sottilissimo ago in maniera del tutto indolore, punta invece a guarire il capillare occluso, a sbloccarlo, rendendolo di nuovo invisibile in superficie.

Quello dell’ozonoterapia è un approccio terapeutico, dunque, che punta a risultati a lungo termine e che, una volta terminato, non prevede bendaggi o l’utilizzo di calze compressive.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 01:25:18 | 91.208.130.89