Ated
ATED
26.06.2020 - 07:270

Novità in casa WhatsApp

Il numero massimo di persone per chiamate vocali e videochiamate di WhatsApp raddoppia, passando da 4 a 8

Durante la pandemia del COVID-19, che ha costretto molti di noi a restare isolati, lontano da amici e familiari, vi è stato a un aumento esponenziale di chiamate vocali e videochiamate su WhatsApp. Le chiamate di gruppo si sono rivelate uno strumento particolarmente utile per mantenere i contatti con l'esterno e in tanti hanno chiesto al celebre servizio di messaggistica di poter parlare con un numero maggiore di persone alla volta. Per questa ragione, il numero massimo di persone che può prendere parte a chiamate vocali e videochiamate di WhatsApp è recentemente raddoppiato, passando da 4 a 8.

Peraltro, nel solo mese di maggio, la durata media delle chiamate su WhatsApp ogni giorno è stata di oltre 15 miliardi di minuti, un dato che supera di gran lunga la normale media giornaliera prima della pandemia. Dal punto di vista della sicurezza, non è cambiato nulla: tutte le chiamate, così come i messaggi di testo, sono protette dalla crittografia end-to-end. Le chiamate di gruppo sono state progettate in modo tale da essere fruibili dal maggior numero possibile di utenti, compresi coloro che dispongono di dispositivi di fascia bassa o connessioni più lente.

Inoltre, per far fronte alla necessità da parte degli utenti di avere a disposizione diversi strumenti per poter comunicare quando si trovano in casa, è stato reso disponibile WhatsApp anche su Portal, un dispositivo utilizzato da sempre più persone per condividere la propria quotidianità con amici e familiari durante la quarantena. Semplicemente, per poter usufruire del nuovo ed esteso limite di utenti alle chiamate WhatsApp, tutti i partecipanti alla conversazione audio o video dovranno avere installata l'ultima versione di WhatsApp, disponibile sia per iPhone e Android. Insomma, non resta che provarlo anche ora che siamo più liberi di uscire, rimane una bella opportunità collegarsi via cellulare e testare le nuove chiamate e videochiamate di gruppo.

***

CHI È ated – ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids a da tutte le sue altre iniziative.

Per ulteriori informazioni
ated – ICT Ticino
CP 1261 – 6502 Bellinzona 
Email: cristina.giotto@ated.ch
Phone: +41 79 253 79 52


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 04:47:51 | 91.208.130.85