Immobili
Veicoli
Ti-Press
MURALTO
07.11.2021 - 10:100
Aggiornamento : 22:07

Presunti reati sessuali, arrestato pensionato

La polizia gli è piombata in casa negli scorsi giorni. Sequestrati anche i suoi dispositivi elettronici.

L'uomo sarebbe stato in procinto di ripartire per la Thailandia, Paese in cui era solito recarsi ormai da diversi anni

MURALTO - La polizia gli è piombata in casa e lo ha portato via. Sequestrando anche alcuni dispositivi elettronici. Sono scattate le manette negli scorsi giorni per un pensionato di Muralto. L'uomo sarebbe accusato di presunti reati sessuali.

L'ultrasettantenne faceva la spola tra il Ticino e la Thailandia. Proprio nel Paese asiatico avrebbe compiuto parte dei reati. Quest'ultima ipotesi è al vaglio degli inquirenti. A innescare i sospetti della polizia nei confronti dell'uomo sarebbe stata una segnalazione. 

Il pensionato, che si recava in Thailandia da oltre un decennio, era proprio in procinto di ripartire per l'ennesima volta. Al momento, però, si trova in stato di fermo presso le strutture carcerarie ticinesi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-18 22:35:11 | 91.208.130.85