Segnala alla redazione
Foto PR
Uno sport in sintonia con le forze della natura
ASCONA
19.09.2019 - 10:590

La vela, tra tecnica e emozioni sul filo dell’acqua

Una nuova passione iniziata a bordo di una barca-scuola

 

ASCONA – L’orizzonte aperto che spazia sull’acqua, vivere i fenomeni della natura e sondare le proprie capacità e i propri limiti: questo è il fascino di questa disciplina acquatica. Da secoli l’uomo coglie le sfide dei mari e dei laghi facendo regate con le più svariate imbarcazioni in preda ai venti.

Difficile veleggiare? No, non è assolutamente difficile, le cose da sapere non sono molte per esser in grado di portare una barca. Effettuare un corso di vela è essenziale per imparare velocemente le basi, questo perchè con un istruttore avrete modo di imparare tecniche e trucchi. Io l’ho fatto e ho iniziato presso la scuola Asconautica di Ascona. Toni Meier mi ha accolto a bordo della barca-scuola e in novanta minuti mi ha spiegato i venti (dal ‘Moscendrino’ al Valmaggino), le manovre principali e la differenza tra un boma e le sartie. Sapete cosa significa orzare? Andare verso il vento!

Un corso di vela base fatto come si deve, che vi lasci in mente tramite alcuni trucchetti/metodi poche cose ma fondamentali, che servono per portare una barca a vela in sicurezza, dopodichè è solo esperienza e pratica continua per affinare le capacità acquisite.

Una frase rende particolarmente l’idea : “In mare aperto sono tutti capaci ad andare, basta sapere poche cose, i danni ed i problemi arrivano quando ci si deve avvicinare ad una costa o entrare in porto”. Quello che maggiormente serve è la pratica, per imparare a manovrare in porto, ormeggiare la barca, saper usare motore e verricello, nodi da fare, sapersi avvicinare ad una rada o alla costa, saper gettare l’ancora, procedere salvataggio di un passeggero caduto in acqua. Ma come detto, solo il tempo e pratica pratica pratica potranno farvi imparare veramente. Sono solo all’inizio, ma davvero affascinato da questo sport dove natura, tecnica e strategia offre momenti di emozione e condivisione.

Condividerò la mia nuova passione con voi! Buon vento a tutti!

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 16:57:59 | 91.208.130.85