Segnala alla redazione
Foto di Danilo Mongiello
Cefalù e il suo mastodontico duomo
ITALIA
07.06.2019 - 07:000

Cefalù, antica città araba e greca

Meta turistica, affacciata sul mar Tirreno, con diversi cimeli culturali

 

CEFALÙ – Cefalù è una città molto antica e sembra perfino che sia stata fondata mille anni prima della nascita di Cristo. Le prime colonie sarebbero state create dai Greci che vi sbarcarono nel quinto secolo prima di Cristo chiamando questa località Kephaloidion (da kefalè, testa). Diviene Cephaloedium, a metà del terzo secolo, per via della conquista romana. In seguito fu la volta degli arabi che la ribattezzarono Gafludi per poi tornare al nome latino con l'arrivo dei Normanni. Poi, nel 1400, avvennero numerose lotte feudatarie la quali fecero emergere la città nell'ambito del commercio ed a farla diventare una rinomata meta turistica.

Fra le tante cose da vedere a Cefalù, che è una città ricca di arte e di cultura, non possiamo non citare il duomo costruito da Ruggero II. Alle sue spalle, su una rocca, si trova il Tempio di Diana che fu edificato nel V secolo avanti Cristo. Nei pressi è possibile (e consigliabile) fare una passeggiata sul promontorio, dove si trovano i ruderi della torre di avvistamento, che ha salutato l'arrivo delle nuove culture ma anche degli invasori e da cui possiamo ammirare lo spettacolo del mare Tirreno che bagna la città Cefalù. Dall'alto di questo maestoso promontorio scorgiamo anche la cinta muraria megalitica. Ritornando verso il cuore della città, fra le altre cose da vedere a Cefalù non dimentichiamo il Teatro Comunale in cui furono girate diverse scene del “Nuovo Cinema Paradiso” dove notiamo nel dettaglio il soffitto decorato con una tela di Rosario Spagnolo del XIX secolo.

Cefalù fa parte del viaggio “Sicilia per terra e per mare”, realizzato con la collaborazione de quotidiano La Regione, in programma dal 5 al 13 ottobre. La Sicilia è una delle perle del sud Italia, una regione tutta da scoprire, conoscere e vivere attraverso un ventaglio di itinerari caratteristici che spaziano tra natura, storia e tradizione. E proprio la natura sembra aver destinato a questa terra le sue maggiori meraviglie: monti, colline e soprattutto mari, che con i suoi meravigliosi colori, la trasparenza delle acque e la bellezza dei suoi fondali, primeggia sugli altri mari, facendone di quest’isola una meta da sogno. La visita di Cefalù è prevista dopo le Isole Eolie e prima di giungere nel capoluogo Palermo.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 18:25:17 | 91.208.130.89