Verità immobiliari
ULTIME NOTIZIE Verità immobiliari
VERITÀ IMMOBILIARI
3 sett
Ansie Immobiliari da Coronavirus
Come stanno vivendo i proprietari immobiliari questo grande periodo di stress da Coronavirus?
VIDEO
VERITÀ IMMOBILIARI
3 sett
L’Anti-Speculazione Edilizia è possibile
É stato bellissimo poter assistere all’esatto opposto della classica speculazione edilizia che incombe in Ticino da anni
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Trovare subentrante ai tempi del coronavirus 
Come riuscire a non restare incastrati nell’appartamento che non ami più, ai tempi del coronavirus.
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Smart Working & E-Learning
Le donne in tutto il mondo stanno come sempre facendo tutto il possibile per non cedere
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Il Nostro bisogno di contatto con la Natura
Ti ricordi da dove vieni?
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Alleanze e Nuovi Giocattoli Immobiliari
Scrivo questo articolo per presentarvi un nuovo meraviglioso strumento che servirà a migliaia di persone in Ticino
VIDEO
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Il Rinascimento dopo i tempi del Coronavirus
Il mondo è pronto per Rinascere? Noi possiamo rispondervi di Sì! E ora ti spiego come
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Vivere con l’essenziale, mai più di ora
Molte più persone rispetto a poche settimane fa, stanno rivalutando le proprie priorità sul pianeta Terra
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
TiAffitto Ringrazia Chi Lavora al Fronte
Mai come oggi guardiamo il mondo con occhi diversi e i nostri valori appaiono più lucidi e profondi
VERITÀ IMMOBILIARI
2 mesi
Cambiare casa ai tempi del coronavirus
Nessuno più di noi può capire quanto è importante sentirsi protetti fra le mura di casa, soprattutto in questo momento
VERITÀ IMMOBILIARI
3 mesi
E anche quest’anno ti sei dimenticato la disdetta...
Sono moltissime le persone come te che non leggono correttamente il proprio contratto e si ritrovano nei guai
VERITÀ IMMOBILIARI
3 mesi
Sogni una casa, ma non fai i passi giusti
Come sbagliare tutto quando decidi di comprare casa, allontanandoti completamente dalla tua meta
VERITÀ IMMOBILIARI
30.03.2020 - 20:420

Lettera agli Imprenditori

Mantenere alto l’umore - in questi giorni di caos mondiale - è la prima cosa che possiamo fare per unirci come esseri umani, creando una rete di sostegno condivisa.

All’inizio molti di noi erano sereni. 
 
Poi ci sono state le conferenze stampa e l’8 marzo la vicina Penisola - per la prima volta nella storia - almeno dal dopoguerra è stata dichiarata “zona rossa”. 
 
Le scuole all’inizio non andavano chiuse, poi andavano chiuse solo per i ragazzini più grandi, così che i bambini e i nonni non stessero assieme e alla fine è stato chiuso tutto. 
 
Nell’ultimo mese le nostre vite sono state stravolte e non ci saremmo mai aspettati tale caos mentre brindavamo al nuovo anno, felici di questo 2020 che giungeva a noi.
 
Ci sono stati i concerti sui balconi e milioni di post al suon di #iorestoacasa. 
 
Non ti sto raccontando nulla che non sai già, me ne rendo conto. 
 
Abbiamo vissuto questi attimi tutti assieme, con leggere sfumature. 
 
Mi ha stupito moltissimo ricevere un messaggio da una cara amica che dal Sud Africa mi chiedeva come ce la stavamo passando noi e la stessa cosa è avvenuta da persone che vivono in Brasile. 
 
Quanto è strano immaginare che in tutto il pianeta stiamo affrontando lo stesso problema? 
 
Nulla è mai stato più globale di questo. 
 
Ora entriamo però in una fase più buia, quella dell’impazienza. 
 
È arrivata la fine del mese e i dubbi economici per il futuro, sono uno spettro per molte aziende. 
 
La nostra azienda è serena perché abbiamo fatto tutti i passi necessari e abbiamo potuto testare il fatto di avere un sistema digitale già improntato nel futuro, che ci permette di lavorare anche in queste condizioni.
 
Molte aziende però, non erano pronte ad affrontare tutto questo.
 
Chi non era pronto a vivere la propria vita professionale al 90% sul web, ora si ritrova in enormi difficoltà. 
 
Caro imprenditore, 
Ti scrivo questa lettera per dirti che noi siamo pronti a darti una mano; con il nostro esempio e i nostri contatti, siamo pronti ad aiutarti, gratuitamente.
 
Per questo ti invitiamo a scriverci a info@tiaffitto.ch o a chiamarci allo +41 78 404 56 75.
 
Offriremo in questo momento di grande bisogno il nostro aiuto volontario a chi busserà alla nostra porta. 
 
Il nuovo modo di vivere e lavorare ci porta probabilmente a fare all’istante “un balzo” che avremmo fatto -forse- nel corso dei prossimi dieci/vent’anni. 
 
Invece dobbiamo farlo ora, subito, non c’è più tempo.
 
Dobbiamo digitalizzarci ancora di più, dobbiamo imparare nel lungo termine a non avere più bisogno di incontrare fisicamente i clienti per la maggior parte delle attività. 
 
Il lavoro sarà più mirato e di qualità con ogni probabilità, se accetteremo di “modernizzarci” con tutto quello che ne deriva. 
 
Ognuno di noi sente nel proprio intimo di dover fare qualcosa per gli altri, c’è chi fa la spesa agli anziani, chi aiuta un vicino di casa... noi sentiamo di poter donare questo, di poter insegnare come si fa a lavorare da remoto per l’80/90% del proprio tempo. 
 
Potremmo spiegarti come abbiamo fatto noi a utilizzare il marketing e la comunicazione in maniera completamente diversa ai nostri competitors in Ticino (eccetto qualche piccolo copione, ma si tratta di mosche bianche, persone senza personalità che non hanno nulla da raccontare).
 
È chiaro, certi mestieri necessitano per forza della presenza dell’uomo; un titolare di una ditta di autobus, non può non impiegare fisicamente i propri collaboratori, ma può ad esempio traferire tutte le proprie procedure di prenotazioni, online o al telefono. 
 
Ci saranno tanti piccoli passi da compiere, che ci porteranno in un futuro ricco di incognite ma per finire, se facciamo le cose giuste, staremo bene. 
 
Questo non vuole essere un articolo motivazionale fino a se stesso, non bisogna solo pregare e aspettare, ora dobbiamo agire, per il futuro delle nostre aziende e delle nostre famiglie. 
 
Se senti di avere bisogno di un sostegno in questa fase importante della tua vita da imprenditore, noi siamo qui, anche solo per consigliarti dandoti il nostro esempio. 
 
Yohanna Chiri Leimgruber 
CEO SRP


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 03:40:28 | 91.208.130.87