mobile report Segnala alla redazione
LUGANO
11.10.2018 - 07:000

La Svizzera non può più fare a meno dei social media

9 persone su 10 usano internet, e Facebook è il termine più ricercato su Google: dalla fotografia dei dati al 2018, nella Confederazione non si può più fare a meno di essere online e “condividere”

 

I social media sono le nuove piazze virtuali, gremite da un numero sempre maggiore di persone. In Svizzera non si fa eccezione a questo trend, e infatti quello elvetico si segnala come uno dei Paesi più digitalizzati, sia su base europea che mondiale. È quanto emerge dall’annuale report “Global Digital”, nella sua versione 2018, indagine condotta da We Are Social, in collaborazione con Hootsuite, la piattaforma di gestione dei social più utilizzata a livello mondiale.

Dal focus sulla Svizzera contenuto in questo report è possibile trarre importanti informazioni e fare delle riflessioni. Partiamo dal numero di persone che hanno accesso alla rete nella Confederazione: su una popolazione totale di 8,5 milioni, ben 7,61 milioni di persone sono utenti di internet. La penetrazione del web giunge quindi addirittura all’89%, una proporzione enormemente più alta della media mondiale che si attesta al 53%. Il 79% della popolazione adulta utilizza uno smartphone, il 45% ha a disposizione un tablet, e la quota di chi usa un laptop/desktop computer sfiora il 90%. Oltre uno svizzero su due, inoltre, è attivo sui social (52%, contro il 42% della media mondiale).

Si tratta di dati in crescita: rispetto alla stessa rilevazione del 2017, infatti, si contano 400.000 utenti attivi in più sui social (+10%) e 200.000 in più da mobile.

L’attenzione rivolta ai social è testimoniata anche da altri parametri: Facebook è il termine che è comparso più volte nelle ricerche degli svizzeri su Google nello scorso anno. YouTube e Facebook sono rispettivamente in seconda e terza posizione, preceduti soltanto da Google, nella graduatoria dei siti più visitati in Svizzera. Nelle prime 20 posizioni, si inseriscono anche Twitter (15esimo), Instagram
(17esimo) e LinkedIn (18esimo) che – stando però al tempo trascorso su ciascun sito – sono stabilmente nelle prime 10 posizioni, a ulteriore evidenza di come e quanto l’attività social sia radicata nel nostro Paese.

In Ticino, gli utenti attivi su Facebook sono 200.000, con una percentuale di penetrazione del 56% rispetto alla popolazione. Demograficamente, la fascia d’età più rappresentativa su Facebook in Svizzera, in contrasto con i trend mondiali, che vedono un “invecchiamento” di questa piattaforma, è quella 25-34 anni, che conta il 28% del totale degli utenti del social (1,2 milioni di persone). Seguono la fascia 35-44 (21%), quella 18-24 (17%) e quella 45-54 (16%).

Il tipo di post che ottiene il maggiore engagement rate (attenzione e interazione attiva da parte degli altri utenti) in Svizzera è l’aggiornamento di stato, con una media del 6,1% degli amici coinvolti attivamente.
Seguono i foto-post, i link-post e i video-post, con engagement medio che va dal 4,6% al 3,1%.

Instagram conta 2,2 milioni di utenti in Svizzera, pari al 26% della popolazione totale. Uno svizzero su quattro, dunque, è attivo da mobile sul social fotografico, con una proporzione di uomini e donne in perfetta parità. LinkedIn è il social con il più alto tasso di crescita annuale; resiste, seppure non goda di straordinaria salute, Twitter.

Rispetto alla frequenza di utilizzo, da un'altra ricerca (“Digital Nations”, condotta da EY) emerge come il 40% della popolazione acceda a Facebook almeno 3 volte al giorno. E su Instagram? Poco più di un milione di persone scorre tra foto e stories quotidianamente, e sempre non meno di 3 volte.

Dati interessanti emergono anche dalle analisi condotte su valore e incisività della pubblicità digitale: il 19% degli svizzeri ha dichiarato di esser venuto a conoscenza online dell’esistenza di un prodotto/servizio che ha successivamente acquistato. Una percentuale molto alta, se considerato che si attesta appena due punti dietro la TV.

Tirando le somme: credi che la tua attività sui social media sia vincente? Sei sicuro di stare sfruttando appieno, per il tuo business, le opportunità offerte dalla rivoluzione digitale che stiamo vivendo?

Contattaci per saperne di più, e ricevere una CONSULENZA GRATUITA PERSONALIZZATA.

Articolo a cura di Linkfloyd Sagl, agenzia di marketing e comunicazione in Ticino.

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-17 16:35:50 | 91.208.130.87