mobile report Segnala alla redazione
LUGANO
31.08.2018 - 07:000

Quanto tempo ci vuole per ottenere dei risultati con il digital marketing?

Ecco la nostra risposta alla domanda di ogni imprenditore, in base ai canali che si vogliono usare e gli obiettivi che ci si impone di raggiungere

 

“Quanto tempo ci vorrà per ottenere i risultati con il marketing digitale?”: è questa la domanda ricorrente di qualunque impresa o professionista si approcci, tra gli altri strumenti della rete, a social media e motori di ricerca, per promuovere la propria attività, massimizzare visibilità e vendite.

Diffidate da chi vi offre una risposta consolante, ma illusoria, come “subito” allo stesso modo da chi vi mette in guardia con un raggelante “anni”. Ogni stima del tempo necessario non può che variare in base ai canali scelti, al settore industriale di appartenenza, alla concorrenza e al pubblico scelto.
Non c’è e non può esistere un modo preciso per garantire dei risultati a prescindere da una stima che tenga in considerazione questi aspetti.

Il grande (e motivato) successo del digital marketing su scala mondiale ha infatti convinto molti che possa essere la bacchetta magica per il successo aziendale. Non è, purtroppo, così. Il marketing digitale non è adatto ad ogni impresa, e non può coprire difetti o problemi all’interno dell’azienda.
Ottimizza nel migliore dei modi la proposta aziendale sul mercato ma non vende favole, aiuta a trovare e convertire nuovi segmenti di pubblico ma necessita di tempo. Se la tua azienda è in difficoltà o ha un prodotto o un servizio inferiore alla media, assumere un'agenzia di marketing digitale dovrebbe essere l'ultima delle preoccupazioni. Trascorrere del tempo lavorando sulla propria attività, ripensare il servizio e migliorare l'esperienza dei clienti prima di investire nel marketing e nella pubblicità dovrebbe invece essere l’imperativo.

Il tuo prodotto o servizio è già buono? Benissimo! Per capire quanto tempo sia necessario per ottenere i risultati desiderati, analizziamo alcune delle tecniche più diffuse nello sconfinato universo dell’internet marketing.

A chi non piacerebbe essere il primo risultato della ricerca organica su Google per le parole chiave di interesse per il proprio business? Ecco la SEO (Ottimizzazione per i motori di ricerca). Non esistono formule magiche: l’ottimizzazione corretta richiede tempo, pazienza e duro lavoro. Il risultato prodotto è però anche una solidissima base per il resto del marketing online. Secondo Maile Ohye, ex dipendente Google, ci vogliono dai 4 ai 12 mesi per ottenere dei risultati importanti in ottica SEO. È anche vero però che ci sono degli accorgimenti (alcuni di natura tecnica) in grado di aumentare rapidamente la visibilità di specifiche pagine o dell’intero sito, specie quando il lavoro svolto precedentemente non era stato effettuato in modo del tutto professionale. Tra queste - a titolo d’esempio, oltre al vero e proprio lavoro di ottimizzazione del sito e dei suoi contenuti - l’ottenimento di alcuni link in ingresso da siti rilevanti per il proprio settore di business.

Il sito aziendale (che la SEO aiuta a esser trovato da chi cerca informazioni sui suoi contenuti) riveste poi un ruolo decisivo nella strategia online. Quando viene lanciato un nuovo portale, Google impiega del tempo per eseguirne la scansione, apprendere la struttura e individuare la relazione tra i testi e i macro e micro-argomenti trattati. Nel caso di passaggio da una vecchia struttura a una rinnovata - in genere - si nota un calo al traffico nei primi 30 giorni dopo il nuovo lancio per poi conoscere una risalita.
Google premia anche siti sui quali è stato effettuato un aggiornamento significativo e sensato o che vengano aggiornati con un design mobile-friendly.

Lo scopo è accrescere la conoscenza e la notorietà per il lancio di un nuovo prodotto? Si vuole migliorare la reputazione aziendale? Armarsi di pazienza e investire in web reputation, social media monitoring e digital PR consapevoli che si potrà ottenere quanto sperato solo nel medio-lungo periodo. Si desidera accrescere la conoscenza di un brand e la fiducia rispetto ai prodotti o servizi aziendali? Niente di meglio del content marketing e delle campagne display, ma con la piena consapevolezza che questa tecnica (di straordinario valore ed efficacia) non produce vendite dirette, ma le genera dopo aver creato un legame fiduciario che fidelizza così il potenziale consumatore.

C’è una promozione con scadenza imminente? Una campagna SEM o Social Ads (annunci sponsorizzati sui motori di ricerca o sui social, su Facebook soprattutto) è sicuramente più adatta e potrà produrre risultati a stretto giro di posta. La SEM e i Social Ads, fatti con coscienza e grande competenza, sono indubbiamente le tecniche in grado di convertire nel tempo più rapido tra tutte (anche nella singola giornata, per intenderci, soprattutto la SEM) ma non sono adatte a qualsiasi tipo di business.

Dovrebbe essere chiaro che la risposta alla domanda “quanto tempo mi servirà per ottenere risultati con il digital marketing?” sia: dipende dal tuo modello di business e dagli obiettivi che ci si è posti.

Se stai cercando una soluzione generica e superficiale ai tuoi problemi aziendali, utilizzando il digital marketing, non siamo adatti a te. Se invece vuoi investire in una crescita importante e a lungo termine della tua azienda, siamo in grado di aiutarti, gestendo la tua presenza online: contattaci oggi stesso per fissare un incontro e realizzare un PREVENTIVO GRATUITO PERSONALIZZATO.

Articolo a cura di Linkfloyd Sagl, agenzia di marketing e comunicazione in Ticino.

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-12 05:00:37 | 91.208.130.86