Immobili
Veicoli

Medicina EsteticaBellezza e salute: come curare le varici

11.11.21 - 15:00
Alla Medi Jeunesse di Lugano il trattamento che risolve il problema alla radice
unsplash.com
Bellezza e salute: come curare le varici
Alla Medi Jeunesse di Lugano il trattamento che risolve il problema alla radice

Le varici sono segni sulle gambe che per molti risultano un fastidio senza soluzione. Una volta comparse, infatti, c’è una sola via realmente efficace per riuscire a farle sparire: la fleboterapia ozonizzata. Questo trattamento, disponibile alla Medi Jeunesse di Lugano, agisce infatti alla radice del problema, rappresentando una soluzione più duratura rispetto ad altre. La fleboterapia, infatti, si preoccupa di “curare” le varici, ripristinando lo stato del vaso precedente al suo decadimento.

Questa tecnica, infatti, va a rafforzare la parete delle vene, restringendone il lume: questa mossa consente di ripristinare la funzione valvolare, riportando il vaso sanguigno al suo stato originario. E questo processo ha come conseguenza quella di far sparire alla vista, sulla superficie della pelle, tutti le vene visibili. Molto spesso, infatti, le varici sono provocate dall’indebolimento della parete delle vene. Tecnicamente, la fleboterapia prevede l’iniezione nel vaso di una soluzione farmacologica non occludente che, iniettata in senso tridimensionale, va a correggere l’insufficienza valvolare e la dilatazione delle vene a livello del circolo perforante e superficiale simultaneamente.

La differenza con altri trattamenti simili sta nel fatto che la fleboterapia ozonizzante rispetta l’anatomia e la fisiologia del circolo e che utilizza una soluzione che viene ben tollerata dall’organismo e dunque non provoca fastidio nel paziente. Efficace e indolore: la fleboterapia è la via migliore per curare le varici. 

ULTIME NOTIZIE MEDICINA ESTETICA